Quantcast

Como, la bella sorpresa arriva di sera: migliorata l’illuminazione stradale e dei monumenti foto

La novità onfermata dal sindaco dopo il cambio di gestore. In redazione diverse segnalazioni positive in questi giorni.

Molti se ne sono già accorti in questi giorni. E, dopo proteste e reclami, ci hanno segnalato la bella novità. Le nuove luci a Como. Molte strade che prima erano buie e con tanti lampioni fuori uso, adesso hanno cambiato aspetto. Dal centro alla periferia: migliore impatto visivo. E per la città che ha dato i natali ad Alessandro Volta è decisamente un biglietto da visita importante. Nei mesi scorsi erano state tante le segnalazioni di zone buie o con lampade spente. Ora arriva anche la gradita sorpresa proprio da parte dei nostri lettori: non solo nelle strade e negli attraversamenti pedonali, ma luce nuova anche su diversi monumenti cittadini.

nuove luci a como lampioni lampade sera e poi operai al lavoro

 

La novità è stata confermata anche dal sindaco, Mario Landriscina, in uno dei nostri incontri in diretta alla domenica: questo è merito anche del nuovo servizio per la pubblica illuminazione in città di City Green light, a seguito del passaggio di proprietà formalizzato con il gestore uscente (Enel Sole). Tra le prime azioni che verranno intraprese c’è la progressiva verifica degli impianti esistenti. Il parco impianti di pubblica illuminazione del Comune di Como è composto da circa 9.800 punti luce, che comprendono illuminazione stradale, illuminatori passaggi pedonali, sottopassi, elementi d’arredo urbano e illuminazione artistica di alcuni edifici/monumenti.

 

nuove luci a como lampioni lampade sera e poi operai al lavoro

Vengono eseguiti mediamente 150 interventi mensili di varie tipologie e genere, dalla sostituzione della singola lampada al rifacimento di tratti di linea, interventi di ricerca guasto, sostituzione di componentistica danneggiata, attività programmate di verifiche meccaniche sulla stabilità dei sostegni, verifiche elettriche e tutta una serie di operazioni conseguenti alla gestione del parco impianti.

Per segnalare il guasto su uno o più lampioni è attivo il nuovo Call Center presidiato 365 giorni l’anno (24/24 ore) raggiungibile attraverso i seguenti canali:

indirizzo di posta elettronica: segnalazioni.como@citygreenlight.com

numero verde: 800 642 120

numero di fax: 06 25496218

E’ importante fornire informazioni il più possibile precise per facilitare la soluzione dei problemi. Per effettuare una segnalazione è necessario comunicare il nome della via e il numero del lampione o il civico esatto in cui reperirlo. Il numero del lampione è composto da 4 o 5 cifre in verticale ed è indicato sull’etichetta rossa applicata ad una altezza di circa 2,5 metri da terra, in allineamento sotto il punto luce. Si ricorda che alle segnalazioni è possibile allegare foto.

Per casi di particolari complessità o specificità (comunque non urgenti) le segnalazioni possono essere presentate:
•    contattando l’Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP) allo 031 252222 o scrivendo a urp@comune.como.it
•    tramite il formulario online, raggiungibile anche dal bottone “Chiedilo all’URP” in basso alla schermata in ogni pagina del sito istituzionale del Comune.