Quantcast

Pandemia e zona rossa, Confcommercio rilancia l’offensiva:”Il futuro non (si) chiude” foto

Immagini per confermare la voglia di ripartire delle imprese:"Fateci riaprire in sicurezza"

E’ partita la campagna di Confcommercio “Il futuro non (si) chiude”. La campagna sarà veicolata sui canali social di Confcommercio – con l’hashtag #ConfcommercioCè. Si tratta di una grande iniziativa nazionale con un duplice obiettivo di richiamare l’attenzione sulla drammatica situazione che stanno vivendo gli imprenditori dei settori più colpiti dalla pandemia e lanciare un messaggio forte sulla voglia di ripartire: consentire alle imprese, la cui attività è ancora ferma o drasticamente ridotta dalle restrizioni, di poter riaprire – laddove possibile – in sicurezza ed evitare così la chiusura definitiva e la perdita di posti di lavoro.

confcommercio como e negozi chiusi

 

Ad accompagnare visivamente lo slogan “Il Futuro non (si) chiude” saranno un video (allegato) e scatti fotografici d’autore dal forte impatto emotivo che mostrano, nel modo più realistico possibile, gli effetti della pandemia soprattutto nel commercio, nel turismo e nella cultura. Il “cuore” di questa iniziativa – oltre alle immagini – è un documento di proposte che rappresenta il contributo di Confcommercio per la definizione di un possibile piano di riforme e investimenti.

 

E’ stata realizzata anche una locandina che sarà esposte in tutte le attività aderenti a Confcommercio.