Quantcast

domenica, 23 gennaio 2022 - Aggiornato alle 11:00

Fondazione Scalabrini e Banco di Solidarietà Como, uniti per aiutare chi è in difficoltà

L'iniziativa della Fondazione ha raccolto, in una settimana, circa 100mila punti Esselunga, per un importo che sfiora i 1000 euro di spesa

Una settimana fa, il 16 marzo, Fondazione Scalabrini ha lanciato un appello: “Regalateci i vostri punti Esselunga avanzati e li doneremo a chi, come noi, si impegna silenziosamente ad aiutare famiglie in difficoltà”.

Fondazione Scalabrini raccolta punti Esselunga per Banco Solidarietà

La generosità dei comaschi si è confermata travolgente: in pochissimi giorni si è arrivati a raccogliere circa 100mila punti, per un importo che sfiora i 1000 euro di spesa. Tanti, tantissimi aiuti, così tanti che Fondazione Scalabrini ha pensato di condividere tutta questa generosità. Per questo motivo, si è deciso di destinare i punti raccolti finora ad alcuni volontari, che provvederanno a utilizzarli per acquistare beni di prima necessità da destinare alle famiglie che seguono in prima persona, e di regalare tutti quelli che saranno raccolti fino all’11 aprile al Banco di Solidarietà di Como, che acquisterà prodotti da mettere a disposizione delle tante persone che si rivolgono a loro.

Fondazione Scalabrini raccolta punti Esselunga per Banco Solidarietà

Compagnia delle Opere e ACLI hanno già aderito al progetto invitando tutti i soci a donare, e l’iniziativa è aperta alle associazioni e agli enti che vorranno prenderne parte. «Con questo progetto Scalabrini aiuta chi aiuta: vogliamo restituire alla città un poco di tutto quello che abbiamo ricevuto –  ha raccontato Francesca Paini, presidente della Fondazione – avere del cibo e una casa consente a ogni famiglia di raggiungere la tranquillità minima per potersi rimettere in gioco. La collaborazione tra enti e associazioni del terzo settore è un moto quasi naturale, che consente di moltiplicare l’efficacia del lavoro di ognuno. Se lavoriamo insieme, il nostro lavoro vale di più».

Fondazione Scalabrini raccolta punti Esselunga per Banco Solidarietà

Donare i propri punti Fidaty è semplicissimo: entro l’11 aprile basterà trasferire quelli avanzati (100 o multipli di 100) sulla tessera di Fondazione Scalabrini (n. 0400103718411) collegandosi al sito di Esselunga, scaricando e usando l’App Esselunga, oppure utilizzando i totem presenti nei punti vendita. Ogni 3000 punti raccolti corrispondono a 27 euro di spesa.

Fondazione Scalabrini raccolta punti Esselunga per Banco Solidarietà