Quantcast

Building Bridges presenta quattro nuovi talenti: Chiara Opalio

Più informazioni su

Nella stagione digitale di Lugano Musica c’è spazio anche per sostenere nuovi talenti con “Building Bridges”, una serie di récital che presenta giovani pianisti ogni stagione. Un’idea del famoso pianista ungherese Sir András che in sette anni ha ha riscosso grande successo ad Anversa, Berlino, Bruxelles, Düsseldorf, Firenze, Francoforte sul Meno, Milano, Weimar, Zurigo e nei festival musicali di tutta Europa lanciando giovani musicisti. Sir András li sceglie dopo averli ascoltati da qualche parte nel mondo durante Masterclass o audizioni e, successivamente, lavora con ognuno di loro per definire un programma di récital finemente realizzato per  mettere in evidenza i loro talenti.
Il pubblico è felice di essere parte del sostegno allo sviluppo delle prime carriere. I musicisti apprezzano che venga offerta un’opportunità unica e una situazione intima in cui possono eseguire i propri programmi individuali, lontano da qualsiasi pressione della concorrenza. E ogni volta che il suo programma lo consente, Sir András si unisce al pubblico per ascoltare le loro esibizioni.

Questa sera alle 19.30 si esibirà online la giovane pianista Chiara Opalio nata nel1990 a Vittorio Veneto. Chiara è la vincitrice del primo premio del prestigioso Premio Internazionale “Rahn Wettbewerb” di Zurigo e del Solistenwettbewerb di Zofingen. Più di recente è stata premiata al Kiefer Hablitzel Musikpreis di Berna. Nel settembre 2011 è stata l’unica europea tra le sei semifinaliste al Concorso Internazionale “Clara Haskil”. La Opalio ha un programma attivo come solista e si è esibita con molte orchestre tra cui la Sinfonieorchester Basel, l’Orchestra della Svizzera Italiana, la Neues Orchester Basel, l’Orchestra Haydn di Bolzano e Trento, i Virtuosi Italiani, l’Aargauer Sinfonie Orchester.

 

Il programma del concerto per Lugano Musica:

Ludwig van Beethoven
Dieci Variazioni in si bemolle maggiore sul tema di La stessa, la stessissima dall’opera Falstaff di Antonio Salieri’s Duet WoO 73

Franz Schubert
Impromptu in mi bemolle naggiore, nr. 2, D899

Carl Philipp Emanuel Bach
Sonata in la maggiore, Wq. 55 Nr.4, H. 186

Johannes Brahms
Quattro Ballate, op. 10

I concerti della stagione digitale attraverso il sito internet www.luganomusica.ch, il canale dedicato Youtube e i Social Media ufficiali. I contenuti rimarranno disponibili anche successivamente. Tutti i contenuti sono gratuiti, gli spettatori potranno tuttavia esprimere il loro sostegno a LuganoMusica attraverso una donazione cliccando qui. Sono contributi che LuganoMusica apprezza di cuore e che permetteranno di continuare a dare emozioni e vita a nuovi progetti in um momento dove i concerti sono sospesi.

 

Più informazioni su