Quantcast

Rane Rosa senza ostacoli anche a Genova: Giraldo e Fisco trascinano le compagne foto

Tre reti a testa, poi doppietta di Lanzoni. Le ragazze di Tete restano in vetta a punteggio pieno

US Locatelli-Como Nuoto Recoaro  7-12 (3-2/2-4/1-2/1-4)

US Locatelli: Avenoso, Bianco 1, Donato, Bissocoli, Ravenna 2, Grasso 1, Rossi 1, Nucifora 1, Drago, Frisina, Medicina, Polidori, Banchi 1 All Carbone

Como Nuoto Recoaro; Frassinelli, Romanò M, Fisco 3, Girardi, Ielmini, Giraldo 3, Bianchi 1, Tedesco 1, Romanò B 2, Lanzoni 2, Pellegatta, Radaelli, Cassano All Tete Pozzi

Arbitro Rondoni Superiorità US Locatelli 3/7 rig 3/4 Como Nuoto Recoaro 4/10 rig 1/1

 

La Como Nuoto esce vittoriosa dalla piscina “Sciorba” di Genova dopo una partita bella e ben giocata: 7-12 sulla Locatelli, seconda forza del campionato. Le ragazze di Carbone nei primi due tempi sono micidiali con percentuali del 100% in superiorità e nei rigori. Poi, con calma e lucidità, le ragazze di Tete Pozzi incominciano a macinare gioco, a chiudere meglio in difesa e a dimostrare la loro superiorità.

Partita strana con un arbitraggio non coerente e quindi con tutte le difficoltà a del caso. Ma le Rane Rosa dalla metà del terzo tempo spiccano il volo concretizzando belle azioni corali e anche qualche ottima giocata individuale. Bene così. insomma, per il ritorno in vasca delle ragazze di Pozzi, sempre a punteggio pieno nel campionato di A2 di pallanuoto femminile.

In evidenza Fisco e Giraldo (3 reti a testa), ma anche Lanzoni con una doppietta.