Quantcast

Scivola ancora il Como: sconfitto 1-0 a Piacenza, domani tocca alla Pro Vercelli

Azzurri sottotono, i padroni di casa in rete al 75esimo. Infortunio a Dkidak, espulso Crescenzi.

E’ proprio un brutto momento per il Como che esce sconfitto dal Garilli dopo una prova incolore. La rete del Piacenza arriva nella ripresa e chiude un match con poche emozioni da entrambe le parti. Meglio i padroni di casa nel primo tempo con il Como a corto di idee e gioco, nella ripresa gli azzurri cercano con maggiore intensità di impadronirsi del gioco ma non riescono a rendersi pericolosi. L’infortunio di Dkidak scombussola tatticamente la squadra e alla fine ci affidiamo quasi sempre a palle lunghe di Crescenzi ma la difesa emiliana copre senza problemi. La squara è da qualche giornata in difficoltà, il primo tempo di Vercelli è oggi un ricordo ma non per questo ci si deve lasciare andare, anzi è proprio questo il momento di stringere i denti e andare avanti con la grinta dimostrata nella grande rincorsa alla vetta della classifica. Il Como resta primo anche se la Pro Vercelli non ha ancora giocato: in campo domani sera contro l’Alessandria.

 

 

https://comotv.com/watch?v=vd16265810&fbclid=IwAR10yWPL88wopyRS_sMejQrerUiCmj0T8LO-xpQN1OMZskjOK60xjIfD0wQ

 

43′ espulso per doppia ammonizione Crescenzi…..finiamo in dieci questo match

42′ ormai poche idee e ci avviamo al 90′

40′ ecco Koffi per Gatto

37′ ci affidiamo a palle lunghe dalla difesa in avanti cercando di trovare la giocata che ci permetta di arrivare al pari ma è durissima recuperare lo svantaggio…tra poco dentro anche Koffi…….

32′ nel Como dentro Rosseti e Daniels per Cicconi e Gabrielloni

30′ GOL PIACENZA CON CORBARI, tocco in area su cross dalla sinistra di Gonzi, Cicconi non ci arriva e da dietro Corbari ha la zampata vincente

26′ finisce a terra Cesarini in area dopo un contatto con Solini l’arbitro lascia proseguire tra le proteste degli emiliani

25′ dalla distanza ci prova Arrigoni ma la mira è altissima

23′ Como che sta facendo la partita e preme in avanti…Piacenza chiuso nella propria metacampo ma non soffre troppo…

19′ cross di Cicconi, scodella di testa Iovine nel mezzo, scontro tra Stucchi e Walker e l’arbitro fischia fallo sul portiere

18′ azzurri che cercano con intensità il gol FORZA RAGAZZI

16′ spinge il Como sulla sinistra con un bel traversone di Cicconi, mette in angolo la difesa…..DAI COMO

10′ esce per infortunio Dkidak entra al suo posto Walker

9′ partita più vibrante, squadre che si sono allungate concedendo spazi

4′ Gonzi dopo un progressione va al tiro dalla distanza risponde in due tempi Facchin

2′ Como in avanti, Arrigoni prova la sforbiciata in area ma l’arbitro fischia il gioco pericoloso

SECONDO TEMPO

Si va al riposo sul pari 0 a 0, poco spettacolo in questo primo tempo. Più vivace il Piacenza che si è mosso con velocità in avanti. Lariani che non riescono a creare particolari pericoli in avanti con Gabrielloni molto isolato. Qualche indecisione difensiva degli azzurri che i padroni di casa non sono riusciti a sfruttare. Molti gli ammoniti e sul finire del tempo espulso mister Scazzola.

44′ espulso mister Scazzola per proteste

41′ ammonito Palma

40′ ammonito Corbari

39′ calcio d’angolo del Como, palla in mezzo, Stucchi respinge di pugno e dal limite va al tiro Gatto ma la mira è alta

36′ OCCASIONE PIACENZA: ancora una volta Cesarini salta in area Solini e spedisce un bel tiro verso Facchin che si salva smanacciando in angolo

34′ occasione per Cesarini lanciato in area da Gallazzi, il tocco è impreciso e la palla vola alta……RISCHIOO

32′ ammonito Solini per un brutta fallo su Pedone……molto in difficoltà il difensore lariano

31′ Piacenza pericoloso in area lariana, l’azione si sviluppa sulla destra del fronte offensivo ma non riesce a concludere la formazione di casa

30′ ci prova Gatto dal vertice sinistro dell’area, palla colpita con l’esterno che finisce lontana dalla porta del Piacenza

24′ ammonito Crescenzi

22′ Palma prova uno spiovente che non va lontano dal palo alla sinistra di Facchin

21′ OCCASIONE COMO: da distante su punizione Arrigoni spedisce un missile e Stucchi è bravo a distendersi sulla destra e mettere in angolo

20′ ammonito Tafa per intervento falloso su Gabrielloni

17′ calcio di punizione del Piacenza con Visconti che mette in area ma Arrigoni respinge

16′ perde palla la difesa lariana, ne approfitta Galazzi che serve Cesarini in area ma c’è in anticipo Facchin

14′ calcio di punizione di Arrigoni sul lato sinistro dell’area  del Piacenza, il tentativo si spegne sulla barriera

10′ bello spunto sulla sinistra di Dkidak servito da Gatto, cross che sorvola l’area e si perde sul fondo

6′ ci prova a verticalizzare in area lariana il Piacenza, palla direttamente su Facchin

4′ gara equilibrata in avvio

2′ affondo di Cicconi sulla destra, si rifugia in out la difesa di casa

La formazione: Facchin, Bertoncini, Crescenzi, Solini, Iovine, Arrigoni, H’Maidat, Dkidak. Cicconi, Gatto, Gabrielloni