Quantcast

Derby amaro per la Tecnoteam Albese: vince la Picco (1-3) e la scavalca in classifica foto segui la diretta

Partita non brillante delle ragazze del presidente Crimella. Lecco solida, ora di nuovo in vetta.

Sconfitta netta. Niente da dire, onore ad una Picco Lecco a tratti perfetta. In particolare nei primi due set del match di questa sera al PalaPedretti, sempre a porte chiuse ai tifosi per l’emergenza Covid. La spuntano le ragazze di coach Milano (1-3) dopo un’ora e 46 minuti di battaglia , a tratti feroce. Con grande volley sul parquet di Albese. Vince la Picco ed è sorpasso in classifica di questo mini-girone della B1 femminile di volley. Ora Pecco è a +2 sulla Tecnoteam ad una sola giornata dal termine in attesa della fase due.

volley femminile derby tecnoteam albese picco lecco

Coach Mucciolo parte con il sestetto titolare (Facco dall’avvio dopo aver saltato le ultime due) ed è subito grade equilibrio in campo: le due formazioni restano vicine per larghi tratti. Lo strappo finale lo piazza la Picco sul 20-21. Martinelli e Lancini, entrambe in serata perfetta, scavano il solco e Albese chiude sotto. Il secondo set è sicuramente il peggiore per la Tecnoteam: la squadra di Mucciolo parte contratta e con diversi errori. Il tecnico di Albese chiede subito due time-out per cercare di riordinare le idee. Ma non gira: tanti errori Tecnoteam, precisione e solidità di Lecco. Il punteggio è eloquente: 4-16, poi 7-21 e finsice 14-25 con la reazione di orgoglio albesina nel finale (intanto dentro Bocchino per Gabbiadini).

volley femminile derby tecnoteam albese picco lecco

Il terzo set è stato quello della riscossa di Albese. Le ragazze, trascinate da Zanotto, partono bene ed allungano sul 16-8. Poi la Picco ritorna sotto e lo fa con pericolosità. Valli e Focaccia, ma ancora Lancini e Martinelli recuperano tutto il gap: 21 pari. E qui salta fuori l’orgoglio di una immensa Zanotto: quattro punti di fila per lei e la Tecnoteam riapre la gara. Ma non basta. Perchè al ritorno in campo la Picco è il rullo compressore del secondo set: martella che è un piacere. I primi attacchi, con una Valli perfetta, non lasciano scampo alla Tecnoteam. Solco scavato: da 2-8 a 9-16. L’orgoglio ed il cuore di Boachino e Facco tengono vive le speranze, ma Lecco non si scompone e va a chiudere set e match. Il derby è suo e pure la vetta della classifica.

volley femminile derby tecnoteam albese picco lecco

(fotoservizio Augusto Santini per Cs Alba Volley)

TECNOTEAM ALBESEVOLLEY – PICCO LECCO  1-3

(Parziali 21-25; 14-25; 25-22; 19-25)

TECNOTEAM ALBESE VOLLEY: Cialfi 3, Facco 6, Gabbiadini 2, Zanotto 22, Badini 6, Gallizioli 7, Rolando libero, Bocchino 14, Ghezzi, Baldi 1, Castelli, Mantovani nr. Coach Mucciolo, vice Biffi.

ACCIAITUBI PICCO LECCO: Dall’Igna, Focaccia 11, Lancini 19, Martinelli 16, Valli 18, Manzano 12, Lussana libero, Mandaglio, Mainetti, Ratti 4, Mambelli 3, Esposito ne. Coach Milano, vice Ficarra.

 

 

COMMENTO FINALE COACH MUCCIOLO (TECNOTEAM ALBESE)

https://www.facebook.com/C.S.AlbaVolley/videos/472270494209226