Quantcast

Rapina alle poste di San Fermo: ritrovata l’auto dei banditi, sono scappati con 20.000 euro foto

I dettagli dai carabinieri della compagnia di Como: la vettura trovata a Binago. Il colpo alle 8

Gli aggiornamenti della rapina di questa mattina alle 8 (vedi precedente lancio) all’Ufficio postale di San Fermo della Battaglia in  via Noseda. I dettagli arrivano dai carabinieri della compgania di Como che procedono con le indagini ed hanno ritrovato l’auto usata per scapopare dai malviventi.

 

In tre, con mascherine e cappellini (di cui uno armato di pistola) hanno commesso il colpo portando via circa 20.000 euro. Erano presenti due dipendenti: uno di questi nella concitazione si è preso uno spintone ed ha sbattuto una gamba contro un mobile: è stato visitato sul posto, ma nulla di serio per fortuna. I rapinatori sono scappati a bordo di una Mercedes bianca: da immediati accertamenti, grazie alle telecamere posizionate lungo le varie provinciali, i militari sono immediatamente risaliti ad una Mercedes classe B bianca, rubata a Milano lo scorso novembre. La macchina è stata rinvenuta poi a Binago, dove verosimilmente i rapinatori hanno effettuato un cambio; la Mercedes è stata sequestrata per i rilievi tecnici, mentre sono in corso le analisi di tutti i filmati di sorveglianza della zona. Procede il Norm sezione Operativa, Stazioni Olgiate Comasco e Rebbio.