Quantcast

È appena uscito “Sala d’aspetto” il nuovo libro di Silvio Bernasconi

Più informazioni su

Silvio Bernasconi, nato a Como nel 1950, è un attento conoscitore del mondo del teatro e più in generale dei mezzi della comunicazione sociale, è un appassionato scrittore di saggi e romanzi e, un don. Don Silvio parroco di Gemonio in provincia di Varese.

In questi giorni è uscito il suo nuovo romanzo intitolato “Sala d’aspetto” (Altromondo editore), nel quale realtà e immaginazione si incontrano e si scontrano in un accavallarsi di sentimenti, di stati d’animo e di avvenimenti, che l’attesa a volte stempera e a volte ingigantisce. È una lotta definitiva tra bene e male, tra speranza e angoscia, tra presente e futuro.

Ogni personaggio mostra il meglio e il peggio di sé, senza pudore né finzione; così, ogni maschera cade a terra sollevando gli interrogativi che contano. Il tutto accade in una piccola stazione ferroviaria sepolta nel verde di una vallata che raccoglie in sé le inquietudini dell’esistere.

Il libro si può acquistare online sul sito dell’editore

silvio bernasconi libri

Nella bibliografia di Silvio Bernasconi il libro “Raccolta di ritratti”, un saggio con personaggi legati alle nostre terre, i romanzi “Il prete giovane” dove descrive i sentimenti contrastanti di un sacerdote novello, “Verso il crinale”, “Ecce homo” un legal thriller  che attualizza la vita di Cristo (senza mai nominarlo),  e “La rivolta” dove racconta di un’epoca di cambiamento, vissuta all’interno di una famiglia in uno degli ultimi casolari sperduti tra le Prealpi. Non manca una raccolta di poesie “Quella terra oltre le colline”.

silvio bernasconi libri

Più informazioni su