Quantcast

Como in arancione scuro, domenica di controlli stradali in tutta la provincia segui la diretta

Le forze dell'ordine impiegate sin dalle prime ore della giornata nei controlli sulle strade per la prima domenica in arancione scuro

Presa diretta di CiaoComo questa mattina, 7 marzo, da piazza Camerlata nella prima domenica di arancione scuro (rafforzato) a Como, con i controlli della polizia, della guardia di finanza, dei carabinieri sulle strade del territorio.

Controlli strade Como polizia locale domenica arancione scuro

Molti i controlli attivati per l’intera giornata dalle forze dell’ordine in tutte le zone e le strade a verificare gli spostamenti degli automobilisti e dei cicloturisti, possibili solo all’interno del proprio comune di residenza. Nella mattinata, il traffico è comunque stato contenuto e non ha destato particolari preoccupazioni.

Controlli strade Como polizia locale domenica arancione scuro

Si ricorda, come citato all’interno della nuova ordinanza che regolamenta le zone in arancione scuro (rafforzato), che “Non sono consentiti gli spostamenti verso le abitazioni private abitate ubicate nel territorio della Regione, fatti salvi gli spostamenti motivati da comprovate e gravi situazioni di necessità. Non si possono varcare i confini comunali, ma resta valida la deroga per i comuni sotto i 5mila abitanti. Resta valido il coprifuoco dalle 22 alle 5 del mattino ed è vietato uscire dalla regione. Sarà sempre possibile uscire dal comune o in orario di coprifuoco per gli motivi di salute, necessità e lavoro presentando l’autocertificazione”.

Controlli strade Como polizia locale domenica arancione scuro
A fine giornata il bilancio dei controlli ha interessato tutte le forze dell’ordine: non solo sulle strade, ma anche in alune attività commerciali. I numeri e le infrazioni attese nelle prossime ore dalla Prefettura che ha coordinato queste attività.