Quantcast

8 marzo: Noir in festival apre con una giornata al femminile

Più informazioni su

    Dalla regista rivelazione Jennifer Kent alle scrittrici Margherita Oggero, Antonella Lattanzi, Grazia Verasani, Francesca Serafini e Rosa Teruzzi, si apre domani con una giornata tutta al femminile la 30ma edizione di Noir in festival

    Un Noir in Festival interamente in streaming e interamente gratuito, sulla piattaforma MyMovies (www.mymovies.it/ondemand/noir-in-festival) e sui canali social della rassegna (Facebook, Instagram, YouTube). Alla trentesima edizione, l’appuntamento per gli appassionati di tutte le sfumature del nero e del giallo percorre la via resa obbligatoria dalla pandemia ma si apre anche un pubblico più vasto, questo l’auspicio di Giorgio Gosetti e Marina Fabbri, direttori con Gianni Canova

    Dopo il prologo di ieri, la prima del fetival coincide con la Giornata Internazionale della Donna e, inevitabilmente, si apre con uno  sguardo femminile sul mistero e la paura con le scrittrici “Donne in nero’, ma anche con Gabriella Genisi, autrice dei romanzi da cui è tratta la serie targata Rai 1 Le indagini di Lolita Lobosco. Nella giornata della donna, il Noir propone inoltre una masterclass con una nuova protagonista del cinema di genere, la regista australiana Jennifer Kent. Anche il Concorso Internazionale apre nel segno del femminile grazie a Jeanette Nordhal che in Wildland racconta una storia di mafia al femminile che ruota intorno all’importanza della famiglia. Altra protagonista della giornata sarà Antonietta De Lillo con l’anteprima del suo Fulci Talks, conversazione in versione uncut in cui la regista e il critico Marcello Garofalo dialogano con Lucio Fulci, maestro del cinema di genere cui il festival dedica la retrospettiva di quest’anno.

    Con omaggi al maestro del thriller giapponese Kurosawa Kyoshi, a Lucio Fulci, ad Alfred Hitchcock con una masterclass sulla sceneggiatura di Marnie, l’edizione del trentennale il Noir in Festival  fino al 13 marzo, in streaming sulla piattaforma mymovies previa prenotazione, ha in programma sei sono i titoli in lizza per il premio Caligari: da Favolacce dei fratelli D’Innocenzo a Il buco in testa di Antonio Capuano.

    Uno degli ospiti più attesi sarà Camilla Läckberg che  presenterà in anteprima Hammervik, serie di cui è curatrice e che si vedrà a maggio su laF.

    Più informazioni su