Quantcast

Un incubo sulla Regina dopo la giornata sul lago: a passo d’uomo dalla Tremezzina a Como ! foto

Le immagini che certificano un caos pazzesco. Penultimo giorno in zona gialla, tanti ne hanno approfittato.

Incubo pomeridiano per migliaia di comaschi (e non) che hanno deciso di trascorrere la penultima giornata in zona gialla – e dunque con possibilità di spostamenti da un comune all’altro – sul lago di Como o in montagna, Valle d’Intelvi o alto Lario. Il rientro, in serata, è stato allucinante. E tuttora si registrano code importanti. Da Tremezzo a Como il tempo stimato dal navigatore ora è di un’ora e trenta minuti. A passo d’uomo da Tremezzo ad Argegno, poi ancora disagi dopo Laglio verso Cernobbio. Molti nostri lettori, come la amica Alessandra, ci hanno inviato video e foto. Grazie per la cortesia. Immagini eloquenti che confermano i disagi notevoli del pomeriggio.

code regina verso como giornata di caos strade rientri

 

 

Non che nell’altra direzione di marcia non ci sono disagi. Code e rallentamenti anche da Bellagio e Lezzeno in direzione di Como o di Sormano. Una giornata di tanti spostamenti, la penultima code detto della zona gialla. Domani, anche per la bella giornata di sole, si teme il bis ovunque. Code in serata anche sulle strade di rientro del triangolo lariano in direzione di Erba.