Quantcast
Il rogo

Alta Valle Intelvi, a fuoco il tetto della villetta: tanti pompieri per domare le fiamme, due sotto choc

Padre e figlio illesi. Danni importanti. Cinque squadre di vigili del fuoco in Alta Valle Intelvi

L’incendio è scoppiato dopo le 5,30 di stamane in località Pian delle Noci, comune di Alta Valle Intelvi. Forse il surriscaldamento della canna fumaria, anche se le cause esatte sono da accertare, ha provocato il rogo che ha distrutto parte del tetto.

I due occupanti (padre e figlio) sono usciti quasi subito ed hanno dato l’allarme. Illesi anche se sotto choc. Il fuoco si è portato via parte della copertura (immagini dei vigili del fuoco). Per fermare il rogo in zona ben cinque squadre di pompieri provenienti da Centro Valle Intelvi, Menaggio, Dongo, Como e Cantù. Solo il tempestivo intervento dei volontari del vicino distaccamento di Centro Valle ha impedito che l’incendio si propagasse anche all’abitazione sottostante.

Lungo lavoro di bonifica per i vigili del fuoco. Cause da accertare con precisione anche se, come detto, il surriscaldamento della canna fumaria sembra la più probabile.

incendio villetta alta valle intelvi tetto bruciato

 

commenta