Quantcast

Soffre il Como, ma vince anche contro la Giana Erminio: 2-1 con Gatto e Bellemo foto

Gli azzurri restano in vetta alla classifica di Lega Pro. Gli avverdari pericolosi fino all'ultimo. Le immagini

Si soffre ma si vince si resta in vetta alla classifica con cinque punti di vantaggio sul Renate. Partita difficile per i ragazzi di mister Gattuso con gli ospiti che hanno disputato una grande gara al Sinigaglia giocando a viso aperto e che non hanno mai mollato mettendo in costante apprensione la difesa lariana. Il Como passa in vantaggio nel primo tempo al 18′ con Gatto e la Giana replica proprio sul finire della prima parte con un colpo di testa di Palazzolo a due passi dalla linea di porta comasca. La ripresa vede Bellemo protagonista con un bel gol in avvio e la replica dei ragazzi di mister Brevi è costante, prendono possesso della metacampo lariana e impegnano Facchin in un paio di interventi non semplici. Mister Gattuso fa partire le sostituzioni, la situazione non si modifica di molto ma la difesa regge e alla fine arrivano tre punti importantissimi.

 

LA CRONACA E LE IMMAGINI DI ELEVEN SPORTS

https://elevensports.it/play/57466/como—giana-erminio-2-1-26giornata-girone-a/36/241/

 

91′ bravo Gabrielloni a conquistarsi una rimessa laterali in avanti, la difesa può respirare….importante far scorrere il cronometro

90′ ci saranno ancora 4′ di recupero da giocare, Como raccolto indietro a coprire e a non correre rischi ma la Giana non molla

40′ siamo in difficoltà, non riusciamo a uscire dalla nostra metacampo….dentro Walker per Ferrari nel Como…..grande la prestazione di Ferrari

38′ dentro Perna per Greselin nella Giana

37′ ammonizione per Arrigoni e calcio di punizione da trenta metri per la Giana

36′ calcio di punizione da molto distante di Arrigoni, palla messa in area ma la difesa allontana

35′ sempre gli ospiti in avanti con una costante pressione e azzurri che difendono e badano a non scoprirsi…in avanti Ferrari a lottare su tutte le palle, Gabrielloni a fargli da spalla con l’appoggio di Arrigoni

28′ escono Gatto e Cicconi dentro Gabrielloni e Toninelli…NON MOLLIAMO…RESISTEREEEE è dura ma AVANTI RAGAZZI

27′ calcio di punizione dalla sinistra di Arrigoni e palla in area…..allontana la difesa con Ferrario

21′ angolo per la Giana, sul primo palo ci va Ferrario di tacco ma il tocco è alto…..BRIVIDOOOO

19′ ancora un angolo per gli ospiti…..palla in area….allontana Ferrari sul primo palo ma la Giana resta in proiezione offensiva

19′ ammonito Cicconi

18′ grande pennellata in verticale di H’Maidat per Cicconi ma è in fuorigioco

15′ esce Terrani entra H’Maidat nel Como

14′ continua la pressione degli ospiti….altro calcio d’angolo….continua la pressione offensiva della Giana

12′ missile di Greselin dal limite, devia in angolo Facchin…..MASSIMA ATTENZIONEEEEEEEEE

8′ colpo di testa di Ferrario ma Facchin è pronto a respingere…Giana che non molla ….

6′ pericoloso Madonna con un traversone in area ma Crescenzi in scivolata sbroglia la situazione

5′ ci voleva proprio un gol di avvio di ripresa in quanto gli ospiti erano entrati in campo pronti ad andare subito in avanti e noi, nella prima ripartenza, abbiamo messo dentro un gol importantissimo

3′ GGGGGOLLLLL  BELLEMO ………LA METTE ….prima al tiro Gatto che colpisce proprio Bellemo che poi va al tiro e infila

2′  ancora Giana in avanti riusciamo a rubare palla  e ripartire…fallo su Gatto e giallo per Dalla Bona

1′ dentro Allievi per Dkidak

SECONDO TEMPO

Como raggiunto proprio sul finire del primo tempo. Una rete per parte, prima Gatto a portare in vantaggio il Como al 18′ dopo un bell’assist di Ferrari che lo lancia da solo davanti ad Acerbis, poi tanta Giana che va alla ricerca del gol del pareggio e dopo un paio di occasioni arriva la rete di Palazzolo che insacca di testa a pochi passi dalla linea di porta. Como che non riesce a trovare gli spazi e non crea in avanti. In pratica una solo occasione, quella della rete di Gatto, per i lariani. Gli ospiti molto bravi fino a questo punto a coprire in particolare sulle fasce dove Terrani a sinistra e Iovine a destra non riescono ad affondare le avanzate. Gara difficile per i ragazzi di Mister Gattuso che dovranno cambiare ritmo nella ripresa per riuscire a portare a casa i tre punti. Da sottolineare il gran lavoro di Ferrari che lotta su tutte le palle.

45′ ammonito Ferrari

45′ GOL GIANA  su calcio d’angolo palla in messo e Palazzolo a due passi dalla linea di porta di testa insacca

44′ RISCHIOOOO: azione nata da angolo e palla che sta per entrare in rete ma Cicconi in acrobazia sulla linea di porta salva

41′ Giana che sta chiudendo questo primo tempo in avanti e Como che cerca le ripartenze

36′ RISCHIOOOO: palla dalla destra in area per Perico che va al tocco di prima ma, fortunatamente, il pallone sorvola la traversa della porta di Facchin

32′ grande azione personale di Cicconi che parte da destra e si accentra, salta due avversari, e dal limite dell’area va al tiro…….a lato…..BRAVO CICCONI

31′ dopo neanche 60 secondi Zugaro si prende il giallo per intervento falloso su Iovine

30′ non ce la fa Marchetti……dentro al suo posto Zugaro

27′ palla insidiosa in area della Giana con Ferrari che cerca di trovare lo spazio ma la difesa mette in fallo laterale….rimane a terra Marchetti dopo il contatto con l’attaccante comasco

26′ ammonito Perico per intervento falloso su Ferrari

22′ al primo tentativo siamo passati in vantaggio, massima attenzione perché la Giana si era mossa bene in questo avvio di partita

18′ GGGGGOLLLLLLLL GATTO……vola su lancio verticale di Ferrari e la mette di destro…..grande l’assist e bravissimo Gatto a mantenere sangue freddo e a trafiggere Acerbis

17′: RISCHIOOOO…. si libera bene Perico in area sulla sinistra e scaglia una sassata sul secondo palo…fuori

16′ pericoloso Corti sulla sinistra che dal fondo mette in mezzo, deviazione e palla in angolo

12′ Como in avanti sulla destra con Iovine che guadagna una rimessa laterale, sul seguente sviluppo Cicconi commette fallo

10′ ancora Giana in area azzurra…risolve tutto Facchin

9′ abbiamo difficoltà in questo avvio di gara a trovare spazi e non riusciamo a far arrivare palle in avanti…DAI COMOOO

5′ calcio d’angolo per gli ospiti mischia in area lariana, finisce a terra Ferrari gioco interrotto e calcio di punizione per i ragazzi

1′ partiti ….Giana  in avanti…..calcio di punizione dal fronte destro, palla in mezzo di Dalla Bona per il colpo di testa di Ferrario……alto

un minuto di raccoglimento per ricordare in grande campione Mauro Bellugi

Ecco la formazione: Facchin, Iovine, Crescenzi, Solini, Dkidak, Bellemo, Arrigoni, Cicconi, Gatto, Terrani, Ferrari

Dopo il pareggio pomeridiano della Pro Vercelli i ragazzi di Mister Jack Gattuso sono chiamati ad una prova vittoriosa al Sinigaglia stasera….VINCEREEEEEEEEEEEEEEEE