Una serata con Davide Van De Sfroos per parlare di territorio e tradizioni

Più informazioni su

    C’è il lago e ci sono i monti, il lavoro e il contrabbando e poi il cibo e le leggende. Cìè gran parte del patrimonio del nostro territorio nelle canzoni di Davide Van De Sfroos. Il cantautore della Tremezzina si può annoverare, a diritto, il curatore dei beni immateriali lariani e, da grande narratore, riesce a comunicarli meglio di molti libri.

    Sabato 13 febbraio alle ore 20.45 sulla piattaforma Zoom e in diretta streaming su Facebook si terrà una serata di racconti con Davide Van De Sfroos alla riscoperta della tradizione fino ad arrivare ai giorni nostri, attraverso il testo di alcune sue canzoni.

    La serata nasce dal desiderio di confronto su tematiche di attualità su due principali dualismi: il radicamento al territorio in opposizione alla fuga e la tradizione in confronto all’innovazione, all’apertura al nuovo.

    L’evento è organizzato dal neo-gruppo giovanile Kujenga composto da giovani tra i 17 e i 25 anni del territorio di Montano Lucino in collaborazione con il progetto di educativa di strada del Comune di Montano Lucino gestito dalla Cooperativa Lotta Contro l’Emarginazione e con FuoriFuoco, una giovane redazione composta da ragazzi e ragazze di Como e dintorni.

    Per iscriversi è necessaria la compilazione del seguente form tinyurl.com/formSfroos 

    Per info 327 0463309

    Più informazioni su