Freddo e temperature rigide, si prepara un “gelido” San Valentino

Sole al centro nord, ma previste temperature molto basse anche di giorno per il weekend di San Valentino. In arrivo l'aria siberiana

Più informazioni su

Avviso ai naviganti innamorati: se per San Valentino state meditando un romantico picnic in un parco cittadino o una passeggiata sotto le stelle in un’incantevole radura boscosa, siete ancora in tempo per cambiare i vostri piani e preferire una deliziosa giornata di coccole e cioccolata calda davanti al camino o sotto un morbido plaid, perché qualcosa di grosso bolle in pentola.

L’inverno, infatti, si prepara a sferrare un duro attacco di gelo verso l’Europa e i suoi effetti si sentiranno anche in Italia nel corso del prossimo weekend, proprio quello di San Valentino, con l’irruzione di aria siberiana e il rischio concreto di neve fin sulle pianure e le coste, un’ondata gelida che potrebbe passare alla storia climatologica del nostro Paese.

Secondo i meteorologi, già dalla giornata di venerdì 12 febbraio una massa di aria molto fredda inizierà a scivolare dall’Europa orientale verso il bacino del Mediterraneo. Per questo motivo è atteso un vero e proprio tracollo delle temperature a partire dalle regioni nordorientali per poi estendersi a tutta l’Italia.

gelo a San Valentino

Nel corso di sabato 13 entreremo nel vivo di questa ondata gelida che provocherà anche la formazione di un minimo depressionario sul basso Tirreno e la possibilità di nevicate fino in pianura e sulle coste di Abruzzo, Molise, Basilicata, Puglia e Campania (non escludiamo fiocchi di neve anche a Napoli). Nevicate anche in Calabria fino a quote collinari.

Condizioni più stabili invece al Centro Nord, con maggiori spazi soleggiati. Qui però saranno le temperature a far parlare di sé, con valori diffusamente sotto zero di notte e di 1°C circa sopra di giorno sulla Val Padana e zone interne del Centro. Sabato sarà una giornata di ghiaccio per il Nord Italia, con punte di -4 e -5 gradi nella notte tra sabato e domenica sul territorio comasco.

Al momento le condizioni meteo sono previste in miglioramento nel corso di domenica 14, San Valentino, con più sole su buona parte dei settori, salvo qualche fiocco di neve fin sulle coste del basso adriatico. Temperature ancora molto rigide e ben sotto le medie climatiche di riferimento.

Insomma, ci sarà da battere i denti da Nord a Sud come non capitava da tanti anni, pertanto, se proprio non potete rinunciare al vostro picnic o ad una passeggiata sotto le stelle, abbiate almeno cura di coprirvi molto bene!

(Fonte IL METEO)

Più informazioni su