Quantcast

Como, lo fermano per un controllo e salta fuori la droga: tre chili anche a casa, arrestato foto

Finisce nei guai un turco dell'89, precedenti specifici alle spalle. Brillante operazione dei carabinieri di Como.

I Carabinieri della Sezione Radiomobile di Como, nel tardo pomeriggio di sabato, hanno tratto in arresto un cittadino turco per detenzione di stupefacente ai fini di spaccio (classe 89, residente a Como, con precedenti specifici). L’uomo è stato controllato in via Pio XI a Sagnino a borda della propria autovettura; inizialmente ha tentato di eludere il controllo, motivo per cui è stato richiesto l’ausilio di personale delle Volanti della Questura.

 

Le pattuglie lo hanno poi fermato: in macchina alcune dosi di hashish e marijuana. La perquisizione veniva estesa al domicilio ove sono stati rinvenuti ulteriori 3 chili di droga (1.5 di hashish e 1.5 di marijuana) oltre ad una somma di denaro contante, sottoposta a sequestro poiché ritenuta provento di spaccio. L’arrestato è stato portato in carcere in attesa dell’udienza di convalida.