Procida senza limiti: migliore giocatore italiano dell’ultima giornata del basket di A1

Il giovanissimo comasco brucia le tappe: dopo la Nazionale anche questo riconoscimento,

Magic-moment. Lo celebra anche la Pallacanestro Cantù con una bellissima foto (qui allegata) oggi sui suoi social. Gabriele Procida, guardia-ala di Acqua S.Bernardo Cantù, eletto il miglior giocatore italiano della 18esima giornata di LBA Serie A. Il 18enne comasco, classe 2002, protagonista nel derby contro Varese con una performance individuale da 16 punti in 16’, ha sbaragliato la concorrenza vincendo il sondaggio indetto da Legabasket, spuntandola su nomi noti e ben più esperti come Matteo Imbrò, Giuseppe Poeta e Stefano Tonut.

 

Un altro prestigioso riconoscimento per Procida che, sempre nella giornata odierna, è stato inserito anche nel miglior quintetto dell’ultimo turno di campionato, figurando nello spot di ala piccola. Insieme a lui, da playmaker, Juan Fernandez di Trieste; Imbrò, capitano di Treviso, da guardia; Austin Daye, stella della Reyer Venezia, da ala grande; e Vince Hunter della Virtus Bologna, nel ruolo di centro.

 

Procida ed il compagno Pecchia anche in azzurro. Per il giovanissimo comasco la prima chiamata tra i “grandi”, Pecchia è ormai stabilmente presente da qualche mesi in maglia zzzurra. 18 anni, Procida aveva già indossato i colori azzurri in competizioni giovanili, partecipando – e ben figurando – alle edizioni degli Europei U18 e U16 rispettivamente del 2019 e del 2018.

 

Pecchia, invece, ha fatto il suo esordio in Nazionale maggiore lo scorso 30 novembre, nel match contro la Russia. I due sono stati inseriti nella long list diramata dal CT Romeo Sacchetti per la “bolla” di Perm’ (Russia), per le ultime partite del Girone B di qualificazione a EuroBasket 2022. 24 nomi, da cui ne verranno scelti 14 in un secondo momento.