Lipomo, festa non autorizzata: trenta multe e la denuncia per disturbo quite pubblica foto

Carabinieri e polizia nell'appartamento. I vicini hanno segnalato rumori sospetti. Il bilancio.....

Non solo il blitz della polizia (vedi precedente lancio, qui sotto articolo) ad Appiano Gentile in un ristorante in piena zona arancione

 

https://www.ciaocomo.it/2021/02/01/cenavano-al-ristorante-in-zona-arancione-multe-per-5000-euro/208145/

 

Altra operazione dei carabinieri della stazione di Como lo scorso fine settimana. Sono intervenuti in una abitazione di Lipomo dove i vicini hanno segnalato rumori sospetti; da primi accertamenti si ècapito che era una festa (senza autorizzazione alcuna)  e così , con ausilio di una macchina della polizia di stato, i militari sono intervenuti nell’abitazione. Li sono stati sorpresi una decina di ragazzi intenti a festeggiare in assoluta violazione di tutte le normative anti Covid: tra assembramenti, mascherine mancanti, e mancanza di igienizzanti sono state elevate più di trenta sanzioni. Inoltre, considerato il baccano, sono stati denunciati per disturbo della quiete pubblica.