Teatro Sociale di Como, a febbraio un tour virtuale

Giovedì 4 febbraio alle ore 18.30 è in programma un tour virtuale del Teatro, in diretta su zoom, ad accesso ed iscrizione gratuiti

Il Teatro Sociale di Como è in trepidante attesa di poter realmente riaprire il portone e far accomodare il pubblico, ma nel frattempo accoglie gli spettatori “online”: giovedì 4 febbraio alle ore 18.30, infatti, è in programma un tour virtuale del Teatro, in diretta su zoom, ad accesso gratuito.

Lo staff del Teatro accompagnerà il pubblico in giro per il Sociale, raccontandone storia e aneddoti, portandolo nelle sale più conosciute ma soprattutto nei luoghi di solito inaccessibili agli spettatori, che però, in questa occasione, potranno essere visitati virtualmente.

Libiamo ne’ lieti calici, la rassegna di visite guidate con successivo aperitivo organizzata nelle scorse stagioni, ha riscosso sempre molto successo tra i cittadini comaschi, ma anche e soprattutto tra i turisti o chi arrivava da fuori città. Lo stesso staff ha organizzato una visita online in esclusiva per il Coro 200.Com pochi giorni fa: tutti i coristi si sono emozionati molto quando sono “entrati” in sala ed hanno avuto la possibilità di “salire” sul palcoscenico.

teatro sociale di como tour virtuale

In seguito a questo, si è pensato di creare quest’opportunità online per far dare un’occhiata al Teatro Sociale a tutti, a chi è al momento lontano, oltre ovviamente a tutti gli affezionati fruitori che non vedono l’ora di tornare a sedersi sulle poltrone della platea e dei palchi, pubblico a cui va il ringraziamento di tutti per la calorosa vicinanza che continuano a dimostrare nei confronti di uno dei luoghi più amati della città.

Nel frattempo il Teatro Sociale continua a lavorare, negli uffici, sul palcoscenico, dietro le quinte, e presto ci saranno novità.

Chi desidera accedere al tour virtuale guidato dovrà iscriversi su eventbrite al seguente link e successivamente riceverà i dettagli per il collegamento. Il numero di partecipanti sarà limitato per dare modo a tutti loro di intervenire attivamente nella visita con domande o richieste.