Quantcast

A Merone la banda del bancomat resta a mani vuote: posta sventrata, ma fuggono

I carabinieri sulle loro tracce. Botto violento, i residenti li mettono in fuga.

La banda del bancomat, con tanto di ruspa rubata poco prima, non è riuscita a portare via il bancomat dopo aver sventrato l’ufficio postale di via Appiani a Merone. E’ successo la notte scorsa atttono alle 4 secondo le testimonianze dei residenti. I malviventi hanno usato una ruspa rubata poco prima da una vicina di ditta di trasporti, ma il colpo è fallito. I residenti, infatti, svegliati dal fortissimo rumore hanno allertato subito i carabinieri che sono immediatamente arrivati in posto. Non hanno fatto in tempo a caricare la cassaforte su un furgone  con il quale sono arrivati in via Appiani. Sono scappati via subito abbandonando la cassaforte in strada. Danni ingentissimi, uffcio letteralmente sventrato. Le indagini dei carabinieri, i malviventi sono fuggiti a mani vuote. Sono attivamente ricercati.