Covid, la curva dei contagi è stazionaria. E rabbia di Fontana per i dati foto segui la diretta

Il Governatore convoca la stampa per ribadire la correttezza del loro operato. In Lombardia più guariti che positivi. Da noi sono 94.

Continuano a diminuire i ricoverati nelle terapie intensive (-10) e nei reparti (-80). A fronte di 31.809 tamponi effettuati, sono 1.535 i nuovi positivi (4,8%). I guariti/dimessi sono 2.178. Da noi 94 i nuovi positivi in isolamento. I dati odierni confermano un trend stazionario in tutto il territorio da ormai alcuni giorni.

I dati di oggi:

– i tamponi effettuati: 31.809 (di cui 23.512 molecolari e 8.297 antigenici) totale complessivo: 5.414.816
– i nuovi casi positivi: 1.535 (di cui 88 ‘debolmente positivi’)
– i guariti/dimessi totale complessivo: 444.809 (+2.178), di cui 3.593 dimessi e 441.216 guariti
– in terapia intensiva: 398 (-10)
– i ricoverati non in terapia intensiva: 3.499 (-80)
– i decessi, totale complessivo: 26.662 (+104)

I nuovi casi per provincia:

Milano: 466 di cui 216 a Milano città;
Bergamo: 73;
Brescia: 219;
Como: 94;
Cremona: 29;
Lecco: 71;
Lodi: 48;
Mantova: 108;
Monza e Brianza: 119;
Pavia: 107;
Sondrio: 53;
Varese: 96.

 

E oggi pomeriggio (video sopra) ha parlato anche il presidente della Regione Attilio Fontana: ai giornalisti, assieme al vice ed assessore al Welfare Letizia Moratti, ha ribadito la correttezza dell’operato suo e dei tecnici del Pirellone per avere inviato i dati al Ministero nelle scorse settimane. Le parole ed il botta e risposta con i giornalisti nell’aula del Pirellone questo pomeriggio.