Sciatore milanese trovato morto sul San Primo: un malore fatale nel pomeriggio foto

Il recupero è stato effettuato da Soccorso Alpino ed elicottero del 118.

Il corpo di un uomo è stato recuperato nel tardo pomeriggio con un intervento del Soccorso alpino, XIX Delegazione Lariana sopra Bellagio, sul versante nord del Monte San Primo. La vittima è un uomo di 67 anni, residente a Sesto Sam Giovanni. Dalle prime informazioni, sarebbe stato tradito da un improvviso malore mentre era con gli sci ai piedi. Non sarebbe riouscito a lanciare l’allarme a nessuno.

altre immagini soccorsi agli speleologi bloccati nella grotta al pian del tivano soccorso alpino

L’allarmeo è arrivato intorno alle 16:30. Uno sci-alpinista ha trovato il corpo, riverso e immobile, di un uomo, che aveva gli sci ai piedi. Ha subito contattato il 112 e sul posto è arrivato l’elicottero di Sondrio, che ha calato con il verricello l’équipe di elisoccorso. Sono arrivati in posto anche i tecnici della Stazione del Triangolo Lariano, a supporto delle operazioni. Il medico ha constatato il decesso. Per il recupero, è intervenuto l’elicottero di Como di Areu (Azienda regionale emergenza urgenza), abilitato per il volo notturno. L’intervento si è concluso in serata.