Nonna “Andina”, quanto affetto: grande festa a Cerano per i suoi meravigliosi 100 anni foto

Il paese, sia pure a distanza, si stringe attorno alla sua centenaria. Le parole di sindaco, vice, parroco e nipote."Un collante per tutti noi"

100 anni e non sentirli. E non è un modo di dire, ma la realtà di questa simpatica ed arzilla nonnina – Andreina Conforto, per tutti “Andina” – che è stata festeggiata nelle ultime ore da tutto il suo paese – Cerano Intelvi – dove vive da tempo anche se con modalità insolite, legate all’emergenza sanitaria in corso. A distanza anche se con affetto. L’hanno festeggiata i figli ed i nipoti, ma anche l’amministrazione comunale con il sindaco Oscar Gandola che l’ha sentita al telefono facendole un grosso augurio per i suoi 100 anni. “Avrei voluto abbracciarla – spiega il primo cittadfino . ma non èp possibile. Aspettiamo il momento opportuno per farlo“. Nel frattempo dal sindaco Oscar un grosso mazzo di fiori per questa festa in solitaria, ma con identico affetto.

nonna andreina conforto a cerano festeggia 100 anni

A nonna “Andina” gli auguri anche del vice sindaco Luisella Rizza, che le ha fatto avere un libro:”Si perchè – spiega Luisella – lei legge regolarmente e fa l’uncinetto. Va detto che, a memoria d’uomo, nessuno in paese ricorda un traguardo simile. Per questo, per la nostra comunità, è un traguardo meraviglioso. Andina – aggiunge il vice-sindaco del piccolo paese – è indipendente e vice da sola, sa badare a sè stessa senza alcun problema. E poi – conclude – è una donna di immensa cultura alla quale tutta Cerano vuole bene”.

 

Le parole del nipote Giuseppe racchiudono tutto il suo valore di donna:”E’ sempre stata il nostro collante, ci ha fatto superare anche i momenti difficili con il suo sorriso rassicurante”. A nonna Andina allora anche i migliori auguri di tutta CiaoComo per questo straordinario traguardo, tagliato con una lucidità invidiabile. Viv e da sola, come detto, in frazione Veglio. E li proprio ieri si celebrava la Madonna delle Grazie alla quale Andreina è sempre stata molto legata. A sottolineare questa curiosa ricorrenza – in contemporanea al suo compleanno numero 100 – il parroco don Giovannio Meroni.

 

Andreina Conforto – per tutti Andina” è nata il 10 gennaio 1921 a Poggi Ridenti (Sondrio).