Trucco invernale: quali cosmetici usare nella stagione fredda

Devi cambiare il tuo solito arsenale di cosmetici per l'inverno e perché farlo?

Più informazioni su

Devi cambiare il tuo solito arsenale di cosmetici per l’inverno e perché farlo?

Tutti parlano già che dobbiamo proteggere il viso in inverno, sfatando il mito che gli ingredienti idratanti congelano sul viso al freddo. Anche il trucco invernale ha le sue caratteristiche. Quando si scelgono i cosmetici, è necessario prestare attenzione alle sue proprietà e all’effetto.

Gli specialisti di Nabla https://makeup.it/brand/430851/, uno dei pià grandi produttori di prodotti cosmetici decorativi, hanno spiegato in dettaglio perché il solito arsenale di cura e trucco dovrebbe essere sostituito con uno invernale e come farlo correttamente.

cosmetici

Proprietà dei cosmetici “invernali”

 

  • Il sapone o la mousse detergente in inverno dovrebbero essere sostituiti con toner senza alcool, gel idratanti e latte, che non seccano ulteriormente la pelle.
  • A temperature sotto lo zero, un tonico senza alcool sosterrà la pelle, preferibilmente su base grassa e con vitamina E nella composizione.
  • Ora è il periodo in cui abbiamo bisogni già di creme e fondotinta più nutrienti. I fondotinta “oil free” non sono più i preferiti come lo erano in estate. In inverno, invece, il fondotinta all’olio protegge e salva la nostra pelle dagli effetti delle basse temperature e del vento.
  • Nutrizione della pelle per il giorno, idratazione di notte. Di giorno la pelle si disidrata: da un lato, a causa delle basse temperature, dall’altro, a causa del riscaldamento dei locali, quindi di notte ha bisogno di essere ben idratata, e di giorno, al contrario, nutrita, quindi al mattino usiamo una crema nutriente con antiossidanti e proteggiamo la pelle.
  • Rifiutiamo la cipria: asciuga la pelle.
  • Il blush in inverno deve essere molto naturale. Si consigliano le trame cremose.
  • Per il trucco degli occhi utilizziamo prodotti più persistenti, in particolare il mascara. L’opzione ideale è un mascara termico, che può essere lavato via solo con acqua calda.
  • L’ultima cosa: la cura delle labbra in inverno dovrebbe essere particolarmente “esigente”, perché sono le prime a perdere l’umidità. Assicurati di usare il balsamo labbra ogni sera. Non dimenticare il balsamo labbra o il primer prima di applicare il rossetto! In inverno, è meglio rinunciare ai pigmenti (poiché sono molto secchi) e lucidalabbra (c’è molta umidità in esso, che si comporta male alle basse temperature) e utilizzare rossetti nutrienti cremosi con vitamina E e altri componenti nutritivi.
cosmetici

Caratteristiche del trucco invernale

 

La prima regola del trucco invernale: il tono deve essere più chiaro dell’estate! Ciò è dovuto al pallore generale della pelle in inverno, motivo per cui il tuo solito tono estivo può sembrare giallo e inappropriato.

cosmetici

Astenersi dall’usare l’abbronzante, è un attributo dell’estate. In inverno, il blush è molto più appropriato. Ma se non vuoi essere Biancaneve o Dita Von Teese, dopo aver applicato il trucco, puoi fissarlo con uno spray speciale che fissa il trucco e dona alla pelle un effetto abbronzato e luminoso. Protegge anche da fattori ambientali avversi. In inverno, la tavolozza dei colori del trucco va in tonalità pastellate più fredde. Rimandiamo l’arancione, pesca, bronzo e quelli dorati fino all’estate. Grigio, marrone freddo, viola, vino profondo, blu: queste tonalità sono bellissime in inverno!

 

Tu quali cosmetici scegli per l’inverno?

 

Più informazioni su