Corsa contro il Covid al Sant’Anna, oggi altre 204 persone vaccinate: da giovedì nelle Rsa foto

La campagna va avanti sia pure senza grandi numeri. Domani un corso agli altri operatori per imparare a preparare le dosi.

Dopo le 222 vaccinazioni effettuate ieri, oggi sono stati vaccinati altri 204 dipendenti di Asst Lariana. Nella giornata odierna, oltre agli ambulatori all’ospedale Sant’Anna è partito anche il Punto Vaccinale in via Napoleona. Giovedì 7 gennaio verrà effettuato il primo test di consegna nelle Rsa del territorio di competenza di Asst Lariana e ne verranno coinvolte quattro. Per quanto riguarda gli ospedali privati accreditati, oggi è arrivata, come da richiesta trasmessa nei giorni scorsi, la comunicazione del fabbisogno di tali strutture; domani, a carico di Asst Lariana, la Farmacia Ospedaliera promuoverà un corso di formazione sulla diluizione del vaccino e così come comunicato dall’11 gennaio si provvederà a consegnare le dosi di vaccino ai diversi presidi.

 

“Questa è la data che ci è stata indicata dai vari rappresentanti ma noi, nel caso, siamo pronti anche a consegnare dal 7 gennaio” sottolinea il direttore generale di Asst Lariana, Fabio Banfi. Nell’ambito dell’accelerazione che Asst Lariana darà al proprio Piano Vaccinale – “L’accelerazione nasce dalla consapevolezza dell’instabilità del quadro epidemiologico e dal rispetto che nutriamo per il territorio lariano in cui operiamo e siamo punto di riferimento” osserva il dg – figurano anche due Vaccine-Day, una giornata intera dedicata ai dipendenti dell’ospedale di Cantù e del Polispecialistico Felice Villa di Mariano Comense che saranno vaccinati a Cantù ed una giornata per il presidio di Menaggio con vaccinazioni a Menaggio. A San Fermo gli ambulatori vaccinali saranno operativi nei giorni feriali, il 6 gennaio e tutti i sabati e le domeniche; a partire dall’11 gennaio, inoltre, si aumenteranno orari ed ambulatori per arrivare a vaccinare a San Fermo fino a 600 operatori.

 

(Nelle foto allegate, l’arrivo dei vaccini in via Napoleona; la prima vaccinata in via Napoleona Luisa Di Fiore, infermiera del Poliambulatorio di via Napoleona)