Quantcast

Libertas Cantù, tanta voglia di riscatto contro la bestia nera Siena:”Avversario tosto” foto

Così coach Battocchio presenta la sfida di questo pomeriggio al Palafrancescucci di Casnate. Brianzoli reduci da tre ko di fila.

Il primo match del 2021 coincide con la prima giornata di ritorno del campionato di Serie A2 Credem Banca di volley maschile e con la prima partita in casa dell’anno nuovo per il Pool Libertas Cantù. Avversario dell’incontro di oggi pomeriggio al Palafrancescucci di Casnate è la Emma Villas Aubay Siena, che arriva dalla sconfitta per 3-1 contro la Gruppo Consoli Centrale del Latte Brescia. Cantù è reduce da tre sconfitte di fila: in casa contro Santa Croce nel recupero pre-natalizio, poi a Brescia ed a Lagonegro il 30 dicembre. Voglia di riscatto anche se non ci saranno i tifosi a sostenere la squadra, ancora una volta a porte chiuse.

 

Coach Matteo Battocchio presenta così la sfida: “Essendo la prima partita del girone di ritorno, sia noi che Siena possiamo schierare il nuovo palleggiatore (Viiber per Cantù, Fabroni per i senesi, ndr). Speriamo di ritornare ad avere tutti i giocatori a disposizione, almeno per una parte del match, e sarebbe un bel modo per iniziare questo 2021, dato che è dall’incontro contro la Conad Reggio Emilia che non capita. La Emma Villas Aubay è una squadra molto forte: l’arrivo di Fabroni cambierà le cose per loro. È vero, la prima partita con lui è stata una sconfitta per 3-2, ma lui era appena arrivato e dovevano ancora trovare le giuste intese, oltre che essere appena usciti dal Covid-19. Già da domenica, però, sarà tutta un’altra squadra. Onestamente in questo momento questo è un avversario che non ci voleva, però noi sappiamo che non è contro di loro che dobbiamo giocarci la nostra posizione in classifica, e sappiamo che per noi è preparazione, e ci stiamo preparando per febbraio. Nei pochissimi allenamenti che stiamo riuscendo a fare abbiamo posto l’attenzione su alcune cose, e voglio che la squadra sia molto attenta su di esse”.

 

 

GLI AVVERSARI

Coach Alessandro Spanakis, arrivato questa stagione dall’Olimpia Bergamo, con la quale ha conquistato la Del Monte® Coppa Italia A2/A3 e il premio Anderlini come miglior allenatore di Serie A2, schiera in cabina di regia il veterano Marco Fabroni, arrivato in corsa dalla Cave del Sole Geomedical Lagonegro. Opposto è il confermato Yuri Romanò, vincitore per il secondo anno consecutivo del premio Badiali come miglior Under 23 di Serie A2. La coppia di schiacciatori è formata dagli esperti Dore Della Lunga (ex Perugia e Trento, tra le tante) e l’ex Piacenza Igor Yudin. Esperienza anche al centro con il confermato Matteo Zamagni, affiancato dalla promessa Andrea Truocchio, nelle ultime due stagioni in SuperLega con la maglia di Modena, con l’esperto Rocco Barone pronto ad entrare in caso di necessità. L’ex Bergamo e Brescia Pasquale Fusco è il libero.

 

I ROSTER

POOL LIBERTAS CANTU’

NUMERO NOME E COGNOME RUOLO
3 Dario Monguzzi C
4 Luca Butti L
5 Matheus Motzo O
6 Alessandro Galliani S
7 Michele Malvestiti O
8 Federico Mazza C
9 Samuele Corti S
10 Matteo Bertoli S
11 Robert Viiber P
12 Romolo Mariano S
14 Riccardo Regattieri P
15 Matheus Motzo S
17 Matteo Picchio L

All: Matteo Battocchio

2° All: Lorenzo Abbiati

2° All: Massimo Redaelli

EMMA VILLAS AUBAY SIENA

NUMERO NOME E COGNOME RUOLO
1 Matteo Zamagni C
2 Marco Rocco Panciocco S
3 Niccolò Crivellari U
4 Ferdinando Della Volpe S
6 Igor Yudin S
7 Pasquale Fusco L
8 Leonardo Fantauzzo S
9 Rocco Barone C
10 Dore Dalla Lunga S
11 Marco Fabroni P
12 Pietro Milordini C
14 Filippo Ciulli P
17 Yuri Romanò O
18 Andrea Truocchio C

All: Alessandro Spanakis

2° All: Omar Fabian Pelillo

 

I PRECEDENTI

I quattro precedenti tra queste due squadre sono a senso unico: tutti i match disputati finora sono stati infatti vinti dalla Emma Villas Aubay Siena, con il Pool Libertas Cantù che è riuscito a conquistare solo due set in totale.

 

GLI EX

L’unico ex di questo match è Romolo Mariano, che la scorsa stagione vestiva la maglia senese.

 

CURIOSITÀ

A Romolo Mariano mancano 9 punti per superare quota 1700 in carriera.

A Matheus Motzo mancano 29 punti per superare quota 800 in carriera.

 

MATCH SPONSOR

Mabu Cafè

 

 

Fischio d’inizio: domenica 3 gennaio alle ore 18.00 presso il PalaFrancescucci di Casnate con Bernate

Arbitri: Alessandro Rossi (Imperia) e Paolo Scotti (Cremona)

Diretta: la gara potrà essere seguita in diretta streaming su internet sul canale Youtube di Lega Pallavolo Serie A

Biglietti: la partita si disputerà a porte chiuse.