Quantcast

Cartoline dalla winter edition del Festival di Bellagio e Lago di Como

Un’estate senza festival e anche la X edizione del Bellagio e del Lago di Como Festival ha dovuto arrendersi alla pandemia e ai Dpcm, ma la risposta è arrivata con il Bellagio Festival Winter che Rossella Spinosa, la direttrice artistica del festival, ha voluto fortemente per non lasciar passare un intero anno senza una manifestazione che coinvolge molte realtà territoriali ed artistiche del Lario.

“E’ stato il frutto di uno sforzo culturale e artistico, in cui tutti gli artisti, gli amici e il territorio vicino al Festival si è unito per mantenere i contatti col proprio pubblico, vicino e lontano – afferma Spinosa – Son stati realizzati 10 concerti live, grazie all’impegno dei migliori studenti della masterclass di canto della Scuola Civica di Musica di Bellagio che ha proseguito i propri corsi online, dando vita a Maratone liriche realizzate in presenza di pubblico nella Ex Biblioteca Comunale di Bellagio, ma anche con diretta instagram”.

Un altro modo per mantenere il distanziamento ma continuare a fare Musica insieme, è stata quella di realizzare una serie di Cartoline Musicali, una sorta di evento-digital, in cui grandi nomi della Musica,  dal M° Marco Zoni, Primo Flauto del Teatro alla Scala, al M° Marco Giani, Primo Clarinetto dell’Orchestra de I Pomeriggi Musicali e tanti altri nomi, son stati affiancati a giovani talenti come Giacomo Borali e Tiziano Rossetti, vincitori del Concorso Aldo Finzi 2019.
In questo modo si è cercato di fare divulgazione musicale insieme alla promozione di alcuni luoghi topici del lago mediante belle immagini pubblicate sul profilo facebook del festival. Così ecco Mandello del Lario con la colonna sonora di Satie, Menaggio con l’Allegro per flauto solo di J.J. Quantz, una Civenna innevata con il Cantique de Noël mentre per Varenna un preludio di Johann Sebastian Bach, così via per altre località cui si aggiungerà presto anche Como.

Sono cartoline musicali  destinate a “turisti speciali”, impossibilitati a muoversi ma interessati a scoprire per programmare magari anche le future tappe del proprio viaggiare, quando questo sarà consentito. Per l’occasione è stato attivato un nuovo portale (lakecomo.events) con un’apposita sezione video, che non avrà solo una finalità di archivio, ma anche di promozione turistica dei luoghi. Tutti i video della sezione digital saranno comunque inseriti sui canali multimediali di maggiore utilizzo (Youtube e socials), per la massima diffusione e semplicità di condivisione. Tutte le Cartoline Musicali son state rese accessibili gratuitamente online, anche autorizzandone l’uso e la condivisione su servizi esterni.