Quantcast

Acsm-Agam: la capitana della Nazionale femminile di calcio alla festa di Natale dei dipendenti

La ragazza a colloquio con presidente ed amministratore delegato. L'importanza del lavoro di squadra, vale anche per l'azienda.

Una gradita sorpresa per tutti i dipendenti del gruppo Acsm Agam. Durante il consueto incontro natalizio – quest’anno in versione online a causa delle limitazioni imposte dall’emergenza Covid-19 – è intervenuta come special guest anche la capitana della Juventus Women e della Nazionale di calcio Sara Gama.

La giocatrice originaria di Trieste ha raccontato la propria esperienza professionale e sportiva, dialogando con il presidente Paolo Busnelli e l’amministratore delegato Paolo Soldani. Nel corso dell’appuntamento la calciatrice ha affrontato temi quali il lavoro di squadra, la costanza necessaria per superare gli ostacoli, raggiungere i risultati e la resilienza, imprescindibile in un anno difficile come quello che stiamo vivendo.

Gli stessi valori che sostengono le attività del gruppo Acsm Agam, frutto dell’unificazione delle utilities delle province di Monza, Lecco, Como, Varese, Sondrio, e con attività anche nelle aree di Udine e Venezia. Una realtà di oltre 900 dipendenti che si pone come partner dei territori di cui opera e di cui è espressione: un punto di riferimento, all’insegna del radicamento, per le famiglie, le aziende, le professioni, le amministrazioni locali nelle forniture e nei servizi legati all’energia. Nel corso dell’appuntamento sono stati presentati e premiati i progetti chiave sviluppati dalle diverse unità in cui è organizzata la società, la cui crescita è sempre più legata all’innovazione e allo sviluppo sostenibile.

acsm capitana nazionale