A Porta Torre l’alberto di Natale di Confesercenti. Ma i pacchi non sono proprio graditi… foto

Una provocazione del presidente Casartelli per le decisioni del GOverno che penalizza fortemente la categoria: mercati chiusi, cashback e ritardi nella cassa integrazione.....

Un albero di Natale con pacchi (sgraditi). E’ la provocazione scelta questa mattina, di fronte a Porta Torre, dal presidente di Confesercenti Como Claudio Casartelli che ha inaugurato il suo specialissimo Albero di Natale con i pacchi del Governo per gli italiani:

– Ristoranti e bar chiusi

– Mercati chiusi

– Negozi chiusi

– Lotteria degli scontrini

– Cashback

– Mancati ristori

– Ritardi Cassa Integrazione

– Scontrini telematici

albero di natale di confesercenti como con pacchi del governo casartelli

Qui alcuni dei momenti della manifestazione di stamane, alla presenza (ancora oggi e domani) degli operatori del mercato di Como degli ambulanti, una delle categorie maggiormente colpite dalle chiusure di questo 2020 per l’emergenza Covid.