Quantcast

Spari nella notte nei boschi di Monguzzo: 40enne ferito alla gembe, non è grave foto

Misterioso episodio, indagano i carabinieri. Forse uno sgarro nel mondo della droga.

Un misterioso episodio nella notte – erano da poco passate le 4 – in via Diaz a Monguzzo, zona boschiva frequentata spesso anche di notte da persone verosimilmente dedite al mondo dello spaccio. Un uomo di 40 anni – non ancora precisato se italiano o straniero – è stato ferito con alcuni colpi di pistola. Le sue condizioni non sarebbero gravi. E’ stato colpito alle gambe: subito soccordso dal personale 118, è stato ricoverato in ospedale a Lecco e tuttora in osservazione. Le indagini dei carabinieri. Si tratterebbe, con ogni probabilità, di un agguato legato al mondo della criminalità dedita allo spaccio di droga. Questa la prima ipotesi investigativa dei militari.