Quantcast

Fino Mornasco, in casa 140 grammi di cocaina nella camera da letto: finisce in carcere foto

I militari lo hanno fermatom dopo aver notato movimenti sospetti. Aveva ben quattro cellulari e svariate sim per ricevere gli ordini dei clienti.

Importante operazione antidroga dei carabinieri della Stazione di Fino Mornasco: hanno arrestato, in flagranza di reato D.Y, classe 1994, cittadino marocchino, irregolare sul territorio dello Stato, accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il culmine dell’attività d’indagine è stato raggiunto quando i militari della Stazione di Fino Mornasco, a seguito di numerosi servizi di osservazione e pedinamento nei quali erano stati notati movimenti strani da parte del giovane, grazie al loro immediato intervento, hanno identificato il responsabile dell’illecito e, approfondendo le ricerche, hanno rinvenuto a seguito di perquisizione domiciliare, una busta in cellophane contenete 141 grammi di sostanza stupefacente del tipo cocaina, un bilancino di precisione, una piccola somma in contanti (33 euro), 4 telefoni e svariate sim, il tutto ben occultato al di sopra di un armadio della camera da letto. Il giovane, dopo le formalità di rito, è finito in carcere al Bassone.