Quantcast

Guidano un’auto rubata: lui in carcere per ricettazione, lei denunciata per la droga foto

Operazione dei carabinieri di Olgiate Comasco. Alla guida un marocchino senza fissa dimora e con decreto di espulsione.

I carabinieri della stazione di Olgiate Comasco, nella serata di ieri, hanno eseguito un fermo di polizia giudirizia e denunciato una donna per i reati di ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale:  i due sono stati fermati a bordo di una macchina rubata. Il conducente, marocchino senza di fissa dimora, era destinatario di un decreto di espulsione da eseguire, emesso lo scorso giugno a Novara.

 

A bordo c’era anche la sua amica che. sottoposta a perquisizione, è stata sorpresa in possesso di 1,5 grammi di cocaina. L’uomo è stato accompagnato in carcere al Bassone, mentre la donna è stata denunciata e segnalata alla Prefettura quale assuntrice di stupefacente.