Città dei Balocchi in ogni casa con la online edition. Intervista a Daniele Brunati

Una famiglia riunita sotto l’albero di Natale nell’intimità della propria casa e Como che appare sullo schermo dell’Ipad. La vede così l’edizione 2020 della Città dei Balocchi l’illustratore Stefano Misesti che di manifesti per la kermesse natalizia di Como ne ha disegnati tanti. La sua abilità è sempre stata di ricreare in un disegno la varietà delle attrazioni e la moltitudine di persone che, da anni, fanno della Città dei Balocchi una tappa irrinunciabile per calarsi nello spitito delle feste. Ma non quest’anno, il gioioso assembramento, seppur figurato, è rimandato al prossimo   Anche senza Dpcm ad imporlo, il mood della manifestazione è sobrio. Ma non per questo meno allegro. Con i nativi digitali l’online non è un ostacolo e  la versine digitale della Città dei Balocchi, seppur partita da pochissimi giorni, ha già i suoi beniamini.

Tra questi l’elfo Max che sbuca da sotto le caselle del calendario dell’Avvento, svelando ai banbini i segreti di Natale, ma attenzione, Max è un birbantello e non bisogna credere a tutto tutto quello che racconta. L’altro immancabile richiamo della Cittò dei Balocchi è il Mercatino di Natale. Gli organizzatori non si sono fermati davanti all’impossibilità di montare le casette per gli espositori, c’è tutto online, un’estesa vetrina di prodotti del territorio, e non solo con la possibilità di acuistare direttamente con pochi clik.

Fino al 6 gennaio 2021, la gioia e il calore del Natale si troveranno su “Città dei Balocchi Online Edition”, un grande palcoscenico di eventi online, spettacoli, laboratori, letture, musica, storie, teatro, e molto altro ancora. Per 37 giorni consecutivi un calendario giornaliero in cui i bambini e le famiglie potranno trovare i protagonisti della tradizionale manifestazione natalizia: attività e laboratori didattici, letture e racconti, iniziative di educazione civica, concerti, teatro, visite virtuali a monumenti e musei, lezioni di fotografia, appuntamenti sportivi, ricette e consigli, e molto altro ancora.

Città dei Balocchi Online Edition è promossa da Consorzio Como Turistica e sostenuta da Amici di Como. Ieri il coordinatore Daniele Brunati è stato ospite di Viviana Dalla Pria a Ciaocomo “Per 26 anni, Città dei Balocchi ha accolto milioni di visitatori – ci ha detto – Quest’anno saremo noi ad andare da loro. Ecco perché Città dei Balocchi ha deciso di trasformarsi e proporsi in veste digitale, forte degli oltre due milioni e mezzo odi contatti che lo scorso anno ha avuto la sua pagina facebook”

Per “Città dei Balocchi Online Edition” sono state coinvolte diverse realtà del territorio di vari settori, oltre che le Forze dell’Ordine, consolidati partner della manifestazione.  Ampio spazio anche per il Lake Como Christmas Light che andrà a illuminare circa 80 location sulle sponde del Lago di Como creando “il più bel presepe del mondo”.

Una sezione speciale del sito è dedicata alla Solidarietà con la presenza delle associazioni di volontariato che illustrano la loro attività. Sono previsti anche collegamenti con l’anticipazione della 30esima edizione del Noir in Festival per la presentazione dei finalisti del Premio Scerbanenco e una speciale collaborazione con il Teatro Sociale di Como.

Tutto questo sul sito www.cittadeibalocchi.it e sulle pagine facebook e instagram.