Coronavirus: La Rete è Live II – episode 18

Più informazioni su

 

Il Dpcm d’autunno ha bloccato, di fatto, ogni tipo di evento che prevede pubblico in presenza, anche in strutture deputate, come cinema e teatri, che avevano messo in atto tutte le disposizioni previste per il contenimento del contagio da Covid-19. Fortunatamente la rete internet è viva più che mai ed è diventata il luogo degli eventi culturali, di intrattenimento, di formazione ed incontro. Ciaocomo.it, come nella quarantena di primavera, raccoglie le iniziative che si svolgono a distanza e ne dà notizia attraverso i suoi canali. Per segnalarci i vostri eventi info@ciaocomo.it

di Giovanna Di Matteo

La rete non si ferma e continua proporre nuovi eventi e iniziative per colmare le nostre giornate di lockdown!

 

 CAMPO LIBERO

 Arci Como e Libera contro le mafie videoconferenza

Ore 18.30 – 20.30

https://www.facebook.com/arci.como/

Quando un bene viene confiscato alla mafia sono vari i passaggi che possono essere fatti per farlo tornare ad essere una risorsa utile per la comunità di un territorio.

È il caso dei campi di Libera, detti anche “E!State Liberi!”, e di quelli di Arci, che da anni animano diverse città d’Italia non solo nella produzione di beni come vino, passata di pomodoro o olio, ma anche nella formazione attiva dei volontari che vi partecipano sui temi della legalità e dell’antimafia. Ve ne sono di diversi tipi, divisi in fasce d’età e in territori, che ci verranno raccontati da Libera in una serata nata dall’esigenza delle associazioni di farsi sentire nonostante la distanza cautelativa.

Viola Acciaretti porterà l’esperienza e le conoscenze acquisite raccontandoci come funzionano queste iniziative da vicino e le opportunità di crescita personale che ha avuto frequentandole.

la rete è live

Eventi online  @Libraccio

 Ore 18.00 | 

Federica Augusta Rossi dialogherà con l’autrice Simona Sparaco che presenta il suo nuovo libri “ Dimmi che non può finire” in diretta live su pagina Facebook Libraccio

https://www.facebook.com/Libraccio?utm_source=newsletter&utm_medium=email&utm_campaign=eventi_librerie

Ore 18.30 | 

Chef In camicia il canale web dedicato al mondo della cucina presenta il suo nuovo libro “ Chef in camicia, ricette perfette per tutte le occasioni” ,edito da BUR Rizzoli, in una diretta instagram sulla pagina Libraccio

https://www.instagram.com/libraccio_negozi/?utm_source=newsletter&utm_medium=email&utm_campaign=eventi_librerie

elettroclassic festival 2020

Electroclassic Festival

Dal 22 al 29 novembre 

Su Youtube e Facebook

Torna ELECTROCLASSIC FESTIVAL, otto appuntamenti in diretta streaming sui canali ufficiali del festival con artisti e ricercatori di fama internazionale. Il festival propone progetti di musica dal vivo alternati a. Momenti di discussione e condivisione mediati da Piero Chianura.I protagonisti del Festival sono artisti, ma anche ricercatori sul suono interpretato come fonte di benessere e conoscenza di sé, pratica fondamentale per essere musicisti consapevoli. Le otto serate  gratuitamente in diretta streaming sui canali ufficiali del festival, in collegamento da luoghi e spazi simbolo della cultura e dello spettacolo di Milano.

Martedì 24 Ore 21.30|

Ottavanota Auditorium, Call for Electroclassic 1 – Tommaso Esposito (percussioni e sintetizzatori) e Davide Broggini (Fender Rhodes e pianoforte), Ho Una Barca

Luca Perciballi (chitarra e live electronics) e Mattia Scappini (pittura su lastra di vetro), Fragile

 Per ulteriori informazioni sul Festival: https://electroclassicfestival.com/

la rete è live
Fa’ la cosa giusta! 2020
Fiera nazionale del consumo critico e degli stili di vita sostenibili
Edizione speciale online
20-29 novembre
dirette sul sito e i canali social Facebook e Youtube 

HIGHLIGHTS DEL 21 NOVEMBRE

ore 11 CDecennio del mare: La nostra vita dipende dal mare e il futuro del mare dipende da noi
Con: Francesca Santoro, Mariasole Bianco

ore 13 Cammino Balteo: il volto slow della Valle d’Aosta
Con: Franco Faggiani, Laurette Proment, Roberta Ferraris

ore 18 Turismo rurale e mondo agricolo: uno sviluppo integrato
Con: Barbara Archetti, Diego Donzelli, Eleonora Paro, Elisa Masi, Emilio Cabasino, Maurizio Davolio, Michela Fabbri

ore 21 Piccole scuole: un laboratorio d’innovazione nelle aree interne
Con: Giuseppina Cannella, Giuseppina Rita Jose Mangione, Michelle Pieri

 

Marco Goldin con Remo Anzovino in diretta streaming danno voce e suoni ai colori di Van Gogh

https://www.facebook.com/lineadombrarte 

La mostra è temporaneamente chiusa e la magia dei colori e la potenza dei sentimenti di Van Gogh restano ingabbiati e nascosti nel buio delle sale del San Gaetano. Così arte ed emozioni straordinarie ci sono sottratte, e proprio nel momento in cui di esse avvertiamo la maggiore necessità. Ma, sia pure nel solo spazio di un’ora, almeno una volta ogni settimana per l’intera durata di questa chiusura, i colori di Van Gogh arriveranno nelle nostre case attraverso Facebook e sul sito di Linea d’ombra (www.lineadombra.it). Ad essere proposto, lunedì dopo lunedì è un format, di volta in volta diverso negli argomenti, che vedrà insieme il curatore della mostra, Marco Goldin, con il compositore e pianista Remo Anzovino.

 

Tornano (on line) le conferenze dell’Università popolare

Tutti i martedì dal 27 ottobre al 24 novembre

Ore 15.30 videoconferenza

Si potrà partecipare all’evento dalla piattaforma Zoom, previa prenotazione alla mail ausercomo@gmail.com, oppure sintonizzandosi sulla diretta facebook sulle pagine di Arci Como, Auser Como, Università popolare Como ed Ecoinformazioni. Si approfondirà “La Valle del Torrente Cosia” con Giacomo Tettamanti, laureato in Scienze Naturali presso l’Università degli studi di Milano ed attualmente un funzionario del Comune di Tavernerio. Un racconto alla scoperta di un territorio naturale, a tratti selvaggio, alle porte della città. La Valle del Torrente Cosia, estesa dal Lario al monte Bolettone, offre una notevole ricchezza di elementi floristici, geologici e paesaggistici, dovuta alla presenza di molteplici tipologie di ambienti diversi, tra i quali boschi, forre e prati montani. Il paesaggio verrà letto ripercorrendo la storia della sua formazione, dalla nascita della catena alpina ai giorni nostri, attraverso gli elementi che lo hanno plasmato rendendolo ricco di diversità ed emergenze naturalistiche.

la rete è live

In digitale il festival culturale “Dedica a Hisham Matar”

Dal 21 al 24 novembre

http://www.dedicafestival.it/home/it

Torna il festival “Dedica a Hisham Matar”, che per la 26esima edizione si svolgerà sul web, dal 21 al 24 novembre via Facebook e YouTube. Anche il calendario di quest’anno è ricco di eventi di respiro internazionale che ruotano attorno alla figura del grande scrittore Hisham Matar che, grazie ai suoi romanzi, ci ha fatto capire che cosa significa vivere in esilio lontano dai propri cari e senza poter sapere quale sarà il loro destino.

CENTRO PER L’ARTE CONTEMPORANEA LUIGI PECCI

24 movembre ore 18,30 #KeyWords

Parole che aprono il presente:

un dialogo tra arte e psicologia

TRAUMA con Virgilio Sieni e Teresa Bruno

in live streaming su www.centropecci.it

la rete è live

AMARCORT FILM FESTIVAL 2020

13a edizione dal 24 novembre al 13 dicembre proiezioni, incontri, concorso, tutto gratuitamente sul sito www.amarcort.it

Tanti ospiti: Vincenzo Mollica, Milo Manara, Irene Grandi, Blasco Giurato, Enzo D’Alò, Anna Gutto, Francesca Fabbri Fellini

PREMIO “UN FELLINIANO NEL MONDO” A MILO MANARA

Costituito un Comitato d’Onore in appoggio al Festival che vede la partecipazione di: Gianfranco Angelucci, Alessandro Benvenuti, Ugo Chiti, Francesca Fabbri Fellini, Andrea Gnassi, Maurizio Porro, Mario Sesti, Donald Sutherland, Milena Vukotic

Dedicato ai cortometraggi e nato sotto il segno di Fellini, Amarcort conta tre settimane di festival

24 novembre  La prima settimana del Festival sarà aperta con il saluto ai piccoli studenti delle scuole elementari da parte del Ministro all’Istruzione Lucia Azzolina di seguito i bambini potranno visionare i corti della sezione Miranda, dedicata ai più piccoli che voteranno il loro corto preferito.

Tanti gli appuntamenti che si susseguiranno: due giorni di pitch con incontri one to one fra autori e produttori e l’incontro (venerdì 27 novembre) con Anna Gutto; la regista norvegese parlerà del suo lavoro, fra corti, serie tv e cinema, sarà a disposizione per domande e saranno proiettati due suoi cortometraggi. Non mancherà nella prima settimana il tradizionale appuntamento pre-festival con “Il giro del mondo in 80 corti”. Mercoledì 25 novembre dalle 21.00 saranno proiettati i migliori 10 cortometraggi non selezionati come finalisti ad Amarcort 2020, ma vengono valutati dal pubblico. Il primo classificato della serata diventa finalista ad Amarcort 2020, il secondo classificato diventa finalista a “Il giro del mondo in 80 corti”. La prima settimana si chiude domenica con un incontro sul tema Il cinema ai tempi del coronavirus. Incontro con i tre esercenti della provincia di Rimini sulla situazione dei cinema in questo momento storico.

 

Dalle vette al mare, alcuni dei più bei paesaggi dell’Italia settentrionale da fotografare

Nell’attesa di ritornare a viaggiare, un excursus virtuale tra parchi naturali, panorami Patrimonio dell’UNESCO, luoghi insoliti intrisi di storia e cultura: alcuni dei più bei scorci del Nord Italia da immortalare in uno scatto. Sette suggerimenti per gli amanti della fotografia e non solo, da scoprire attraverso semplici escursioni a piedi, in barca o in funivia, dal mare agli oltre 3.000 metri delle Dolomiti. Luoghi in cui viaggiare con la mente, aspettando di programmare la prossima vacanza.

la rete è live

I Casoni di Caorle
Caorle (VE) – Particolari strutture immerse nella laguna di Caorle che offrono al visitatore una visione fuori dal tempo, i Casoni sono le antiche abitazioni delle famiglie di pescatori realizzate in legno e canna palustre che conservano la memoria di una millenaria tradizione per la pesca. Luoghi frequentati anche da Ernest Hemingway e visibili ancora oggi, i Casoni possono essere ammirati sia in sella – grazie agli itinerari ciclabili che percorrono il litorale, collegando l’entroterra lagunare al mare – sia in barca, navigando alcuni canali lagunari che regalo una prospettiva diversa e singolare. Rappresentano uno scorcio imperdibile di Carole, località annoverata tra i Borghi Storici Marinari – Gioielli d’Italia, meta dell’Alto Adriatico che si compone di panorami diversi: dal centro storico con le sue case colorate, le calli e campielli proprio in riva la mare, fino alla natura incontaminata della laguna, un’area naturalistica di grande importanza per la flora e la fauna che ospita.

Più informazioni su