Quantcast

Moltrasio e Brunate: i carabinieri denunciano due positivi per violazione della quarantena foto

Entrambi in strada nonostante il divieto. Ora si cerca di capire se possono avere contagiato qualcuno.

Nel week-end in cui arrivano i rinforzi al comando provinciale di Como (a rinforzare gli organici della Tenenza di Mariano e le stazioni di Como-Rebbio, Como-Albate, Erba, Cernobbio, Lomazzo, Lurago d’Erba, Cermenate, Turate, Mozzate, Menagguo e Gravedona), ecco anche la conferma che i militari sono stati costretti a denunciare due persone positive al Covid, trovate a girare tranquillamente in strada. Entrambi nei guai per violazione della quarantena.

 

Nel primo caso a Moltrasio i militari della stazione di Cernobbio hanno trovato un pensionato 80enne fuori casa (doveva restare nell’abitazione perchè positivo appunto) e lo hanno subito sanzionato. Lo scopo dei militari è stato anche quello di salvaguardare eventuali contatti dell’uomo. A Brunate i militari della stazione locale hanno trovato in strada una donna di 65 anni (anche lei positiva) in giro normalmente. Per entrambi la denuncia per violazione al recete Dpcm in attesa di ulteriori accertamenti e capire se i due possono aver provocati eventuali contagi a persone entrate in contatto con loro. IN questo caso le conseguenze sarebbero ancora più pesanti.