Coronavirus: La Rete è Live II – episode 17

Più informazioni su

 

Il Dpcm d’autunno ha bloccato, di fatto, ogni tipo di evento che prevede pubblico in presenza, anche in strutture deputate, come cinema e teatri, che avevano messo in atto tutte le disposizioni previste per il contenimento del contagio da Covid-19. Fortunatamente la rete internet è viva più che mai ed è diventata il luogo degli eventi culturali, di intrattenimento, di formazione ed incontro. Ciaocomo.it, come nella quarantena di primavera, raccoglie le iniziative che si svolgono a distanza e ne dà notizia attraverso i suoi canali. Per segnalarci i vostri eventi info@ciaocomo.it

di Giovanna Di Matteo

È l’inizio di una nuova settimana di lockdown ma la rete non si ferma, pronta a colmare le distanze e ad intrattenerci nei momenti vuoti di queste giornate che sembrano essere infinite! Tutto quello che vi serve è un tablet, un pc o semplicemente uno smartphone e un pizzico di curiosità.

 

Diretta facebook

PROGETTO FERMATI

Ore 20.30

https://www.facebook.com/Ricky.Gaffuri

 Sostenuto e supportato dall’associazione Fermati Otello di Milano, l’evento affronterà l’importante tema della violenza sulle donne, un problema serio e difficile da sconfiggere e che quotidianamente colpisce donne di ogni età e condizione sociale. L’associazione da anni propone iniziative volte a sensibilizzare le persone su questo tema e cerca di aiutare le donne che vivono in questa terribile condizione.

La serata ha come momento centrale la testimonianza di Barbara, una donna, madre di tre figli che vive in un Comune in provincia di Monza e Brianza che ha trovato il coraggio di uscire dalla spirale di violenza domestica in cui si è trovata a lottare da sola fino al momento in cui ha deciso di dire basta, ha trovato l’aiuto e il sostegno necessario per cambiare pagina ed ora vuole essere un esempio per altre donne, madri, amiche figlie, sorelle che vivono ogni giorno una realtà di violenza e sopraffazione

la rete è live

Eventi online  @Libraccio

Ore 18.00

Daniela Collu, scrittrice, conduttrice televisiva e radiofonica, blogger presenta il suo nuovo libro “Un minuto d’arte”, edito da Vallardi

In diretta instagram sulla pagina Libraccio

https://www.instagram.com/libraccio_negozi/?utm_source=newsletter&utm_medium=email&utm_campaign=eventi_librerie

Francesca Boari dialoga con il prof.Gianni Venturi e Paolo Mansanti, scrittore e cantautore e presenta il suo nuovo libro “Animula Blandula”,edito da Cicorivolta.

In diretta facebook sulla pagina di Libraccio Ferrara

https://www.facebook.com/libraccioferrara/

elettroclassic

Electroclassic Festival

Dal 22 al 29 novembre 

Su Youtube e Facebook

Torna ELECTROCLASSIC FESTIVAL, otto appuntamenti in diretta streaming sui canali ufficiali del festival con artisti e ricercatori di fama internazionale. Il festival propone progetti di musica dal vivo alternati a. Momenti di discussione e condivisione mediati da Piero Chianura.I protagonisti del Festival sono artisti, ma anche ricercatori sul suono interpretato come fonte di benessere e conoscenza di sé, pratica fondamentale per essere musicisti consapevoli. Le otto serate  gratuitamente in diretta streaming sui canali ufficiali del festival, in collegamento da luoghi e spazi simbolo della cultura e dello spettacolo di Milano.

Lunedi 23 novembre ore 21.00

AVS Research Gubert Finsterle, Pink Noise

Serata dedicata alla correlazione suono-equilibrio psicofisico, ambito esplorato dal Dott. Gubert Finsterle, che parlerà di Pink Noise (rumore rosa), un materiale sonoro di base che, rielaborato secondo modalità brevettate, consente di effettuare una seduta di ascolto PAT© (seduta di – Psico-Acustica Transizionale), utilizzando precisi sistemi di neuro modulazione.

Per ulteriori informazioni sul Festival: https://electroclassicfestival.com/

la rete è live
Fa’ la cosa giusta! 2020
Fiera nazionale del consumo critico e degli stili di vita sostenibili
Edizione speciale online
20-29 novembre
dirette sul sito e i canali social Facebook e Youtube 

HIGHLIGHTS DEL 21 NOVEMBRE

ore 13 Mente, corpo, spirito. Stare bene un passo dopo l’altro
Con: Alberto Pugnetti, Gabriele Rosa, Massimo Dorini, Roberta Cortella

ore 14.30 Guida all’acquisto di un veicolo a basso impatto ambientale
Con: Gianalfredo Furini, Luca Dal Sillaro

ore 18 Il costo nascosto della carne
Con: Alessandro Sala, Federica Di Leonardo, Federica Ferrario, Francesco De Augustinis

ore 19.30 Quali strategie politiche europee e locali per uno sviluppo sostenibile per tutti?
Con: Andrea Checchi, Andrea di Stefano, Philippe Lamberts, Sabina De Luca

la rete è live

Settimana della scienza

Dal 21 al 27 novembre

https://www.frascatiscienza.it/pagine/notte-europea-dei-ricercatori-2020/tutti-gli-eventi/

Come ogni anno, in attesa di venerdì 27 novembre, Frascati Scienza insieme agli eccellenti partner, propone un anticipo di quanto si potrà scoprire alla Notte Europea dei Ricercatori e delle Ricercatrici. Sabato 21 novembre inizia la Settimana della Scienza del progetto EARTH, con tantissimi eventi per scuole, adulti, appassionati e curiosi.

Il tema di quest’anno EnHance Resilience Through Humanity ha l’intento di promuovere la celebrazione della scienza e rinsaldare il rapporto con i cittadini. E mai come nel 2020, l’anno della pandemia globale, è necessario riscoprire la fiducia nella ricerca scientifica.

Il progetto EARTH è associato alla Notte Europea dei Ricercatori promossa dalla Commissione Europea nellambito delle azioni Marie Curie. Tutti gli eventi, in ottemperanza degli ultimi DPCM e per garantire la sicurezza dei partecipanti, si svolgeranno online.

COME PARTECIPARE

Gli eventi sono tutti online gratuiti, per alcuni è necessaria la prenotazione. Per potervi garantire un posto (virtuale) in prima fila verificare le modalità di accesso all’evento e seguire le istruzioni. L’intero programma è consultabile qui.

 

Marco Goldin con Remo Anzovino in diretta streaming danno voce e suoni ai colori di Van Gogh

https://www.facebook.com/lineadombrarte 

La mostra è temporaneamente chiusa e la magia dei colori e la potenza dei sentimenti di Van Gogh restano ingabbiati e nascosti nel buio delle sale del San Gaetano. Così arte ed emozioni straordinarie ci sono sottratte, e proprio nel momento in cui di esse avvertiamo la maggiore necessità. Ma, sia pure nel solo spazio di un’ora, almeno una volta ogni settimana per l’intera durata di questa chiusura, i colori di Van Gogh arriveranno nelle nostre case attraverso Facebook e sul sito di Linea d’ombra (www.lineadombra.it). Ad essere proposto, lunedì dopo lunedì è un format, di volta in volta diverso negli argomenti, che vedrà insieme il curatore della mostra, Marco Goldin, con il compositore e pianista Remo Anzovino.

Reflex - Irina Solinas e Mame

IRINA SOLINAS e MAME – Mediterranean Ambassadors Music Experience
presentano:
REFLEX – Un viaggio in quattro incontri lungo la Via della Seta

Quattro appuntamenti, dal 9 al 30 novembre, su https://www.patreon.com/irinasolinas, quattro incontri tra la scrittrice Francesca Scotti e il fotografo e artista Stefano Cotone, un viaggio attraverso memorie e riflessioni lungo la Via della Seta, ogni incontro sarà impreziosito dai racconti musicali di alcuni talentuosi artisti, legati alla realtà di MAME e profondamente connessi ai luoghi narrati. In collaborazione con CiaoComo Radio e il Patrocinio del Museo Didattico della Seta di Como.

su https://www.patreon.com/irinasolinas, e successivamente trasmesso sulle frequenze di CiaoComo Radio (89.4 FM o in streaming www.ciaocomo.it/player/)

 

In digitale il festival culturale “Dedica a Hisham Matar”

Dal 21 al 24 novembre

http://www.dedicafestival.it/home/it

Torna il festival “Dedica a Hisham Matar”, che per la 26esima edizione si svolgerà sul web, dal 21 al 24 novembre via Facebook e YouTube. Anche il calendario di quest’anno è ricco di eventi di respiro internazionale che ruotano attorno alla figura del grande scrittore Hisham Matar che, grazie ai suoi romanzi, ci ha fatto capire che cosa significa vivere in esilio lontano dai propri cari e senza poter sapere quale sarà il loro destino.

la rete è live

Il Torino Film Festival 2020 sarà digitale

Dal 20 al 28 novembre

https://www.torinofilmfest.org/it

 In seguito al provvedimento disposto dall’ultimo Dpcm, le sale cinematografiche resteranno chiuse fino al 24 novembre. La prossima edizione del Torino Film Festival era stata progettata in forma ibrida e prevedeva, oltre all’online, la realizzazione in sala come ogni Festival di Cinema dovrebbe poter fare. Purtroppo la situazione non lo permette e in questo momento tutto lo Staff, artistico e tecnico, sta lavorando per una versione online ricca e sperimentale. L’idea non è semplicemente quella di trasferire il TFF su piattaforma ma è quella di creare un vero palinsesto, un programma articolato che per tutta la durata del Festival (20-28 novembre) possa dare al pubblico una possibilità innovativa di fruizione, condivisione e partecipazione in attesa che le sale cinematografiche riaprano. Tutte le info utili per poter seguire il programma del 38TFF sul sito ufficiale.

Dalle vette al mare, alcuni dei più bei paesaggi dell’Italia settentrionale da fotografare

Nell’attesa di ritornare a viaggiare, un excursus virtuale tra parchi naturali, panorami Patrimonio dell’UNESCO, luoghi insoliti intrisi di storia e cultura: alcuni dei più bei scorci del Nord Italia da immortalare in uno scatto. Sette suggerimenti per gli amanti della fotografia e non solo, da scoprire attraverso semplici escursioni a piedi, in barca o in funivia, dal mare agli oltre 3.000 metri delle Dolomiti. Luoghi in cui viaggiare con la mente, aspettando di programmare la prossima vacanza.

la rete è live

Il Bosco dei Pensieri al Villaggio Fontanafredda
Serralunga d’Alba (CN) – Un’area verde di 13 ettari nel cuore delle Langhe patrimonio mondiale dell’Unesco punteggiata da oltre 40 mila piante, tra vigneti, alberi secolari e noccioleti. Un percorso meditativo in 12 tappe – arricchito da aforismi d’autore, informazioni sulla flora e fauna locale e immagini – che conduce fino alle colline del Barolo. Il Bosco dei Pensieri a Serralunga d’Alba è il luogo dove ristabilire il contatto con la natura grazie a due itinerari da intraprendere a piedi, da 20 a 45 minuti, per ammirare scorci dal fascino misterioso e magico, da paesaggi collinari fino al sottobosco per poi terminare la passeggiata al Lago dei cigni del Villaggio Fontanafredda. Un tempo tenuta del Re Vittorio Emanuele II, il Villaggio oggi vanta l’ultimo bosco rimasto intatto della Bassa Langa, nonché cantine tra le più belle del mondo, 160 anni di storia, alta ristorazione e ospitalità stellata, inoltre aperto tutto l’anno permette al visitatore di immergersi nel Baosco dei Pensieri e contemplarne la poesia in qualsiasi momento

Più informazioni su