Emergenza Covid, al Sant’Anna si potenzia il pronto soccorso. E pazienti in via Napoleona foto

La direzione generale:"Situazione difficile, rischia di complicarsi ancora di piu'". I numeri di degenti e positivi

Prosegue al Sant’Anna e al Sant’Antonio Abate di Cantù  la riorganizzazione ospedaliera per liberare e riconvertire ulteriori aree di degenza per l’assistenza ai pazienti Covid. A San Fermo sono stati liberati in questi giorni 18 posti letto per i pazienti Covid nella Degenza Medica 1 e in via Domea ne sono stati dedicati 27 nel reparto Multidisciplinare.

I pazienti ricoverati al Sant’Anna e al Sant’Antonio Abate, comprensivi di quelli in attesa di ricovero al Pronto Soccorso, sono 442, 349 dei quali a San Fermo, 69 a Cantù, 23 a Mariano Comense nella Degenza di transizione.
La situazione è difficile, complicata e si complicherà ancora di più, probabilmente, ma continuiamo a curare e ad accogliere i nostri pazienti“ osserva il direttore generale di Asst Lariana Fabio Banfi.

Ma la novità più significativa è che dalla prossima settimana è prevista l’apertura in via Napoleona  – ex Sant’Anna – di una Degenza di Comunità dove potranno essere accolti fino a venti malati ancora positivi ma stabilizzati e con un minimo livello di complessità. Sia il pronto Soccorso di San Fermo che quello di Cantù vedranno potenziato significativamente il personale a disposizione, personale recuperato attraverso la riorganizzazione decisa in questi giorni.

 

 

Intanto i numeri di oggi fanno segnare un trend stabile sul territorio. Oltre 700 sempre i positivi nel comasco, alti i dati per Monza e Varese. Tutte persone in isolamento da queste ore in attesa di capire l’evoluzione della malattia.

 

I DATI ODIERNI

I tamponi effettuati oggi sono 35.550, i nuovi positivi 8.129. Il rapporto è pari al 22,8%. I guariti/dimessi sono 2.961. Oltre 150 i decessi in Lombardia, 302 i ricoveri non in terapia intensiva. NUmero molto elevato

I dati di oggi:

  •  i tamponi effettuati: 35.550, totale complessivo: 3.511.792
  •  i nuovi casi positivi: 8.129 (di cui 413 ‘debolmente positivi’ e 100 a seguito di test sierologico)
  •  i guariti/dimessi totale complessivo: 137.255 (+2.961), di cui 7.591 dimessi e 129.664 guariti
  •  in terapia intensiva: 817 (+16)
  •  i ricoverati non in terapia intensiva: 7.621 (+302)
  •  i decessi, totale complessivo: 19.186 (+158)

I nuovi casi per provincia:

  • Milano: 2.895, di cui 1.082 a Milano città;
  • Bergamo: 142;
  • Brescia: 467;
  • Como: 726;
  • Cremona: 191;
  • Lecco: 124;
  • Lodi: 181;
  • Mantova: 292;
  • Monza e Brianza: 936;
  • Pavia: 534;
  • Sondrio: 131;
  • Varese: 1.341.