Emergenza sanitaria, il comasco seconda provincia della Regione per numero di contagi foto segui la diretta

958 in isolamento in queste ore, leggermente dietro Varese e Monza Brianza. In Lombardia 152 decessi

Dati sempre allarmanti per l’emergenza sanitaria in Lombardia. Oggi i tamponi effettuati oggi sono 52.712, i nuovi positivi 8.180. Il rapporto è pari al 15,5%. I guariti/dimessi sono 1.615. Nel comasco 958 nuovi contagi (persone che sono in isolamento con i rispettivi familiari), a Varese discesa dagli oltre 3.000 di ieri: siamo a 943 oggi. Il comasco, dunque, seconda provincia – dopo Milano – per numero di persone positive in questo mercoledì 11 novembre.

Da segnalare anche i 56 ricoverati in terapia intensiva nella Regione, 225 nei reparti normali. E ci sono oggi ben 152 decessi in Lombardia, numero alto e drammatico. Decessi legati a patologie Covid anche se, spesso, aggravati da altre pregresse patologie.

I dati di oggi:

  •  i tamponi effettuati: 52.712, totale complessivo: 3.377.673
  •  i nuovi casi positivi: 8.180 (di cui 443 ‘debolmente positivi’ e 69 a seguito di test sierologico)
  •  i guariti/dimessi totale complessivo: 124.025 (+1.615), di cui 6.664 dimessi e 117.361 guariti
  •  in terapia intensiva: 764 (+56)
  •  i ricoverati non in terapia intensiva: 6.907 (+225)
  •  i decessi, totale complessivo: 18.723 (+152)

I nuovi casi per provincia:

  • Milano: 3.148, di cui 1.149 a Milano città;
  • Bergamo: 168;
  • Brescia: 576;
  • Como: 958;
  • Cremona: 193;
  • Lecco: 243;
  • Lodi: 131;
  • Mantova: 248;
  • Monza e Brianza: 854;
  • Pavia: 385;
  • Sondrio: 63;
  • Varese: 943.