Coronavirus, la curva dei contagi cresce in modo impressionante: mai così tanti da noi! foto

Situazione-choc a Varese ed hinterland. Ad un passo dal focolaio di Milano. Oggi 129 decessi in Regione.

Dati che lasciano poco spazio all’ottimismo di una discesa. La curva dei contagi cresce in maniera impressionante su tutto il territorio regionale facendo segnare oggi ben 129 persone decedute. Una quarantina i ricoveri (rispetto a ieri) in terapia intensiva, 268 nei vari ospedali dove c’è posto.

I tamponi effettuati oggi sono 47.194, i nuovi positivi 10.955. Il rapporto è pari al 23,2%. I guariti/dimessi sono 6.780. Dati choc per il comasco e la provincia di Varese: da noi 1356 nuovi contagi (dato più alto in assoluto da inizio Pandemia), nel varesotto numeri che sembrano simili a quelli di Milano: 3.081.

I dati di oggi:

  • i tamponi effettuati: 47.194, totale complessivo: 3.324.961
  •  i nuovi casi positivi: 10.955 (di cui 519 ‘debolmente positivi’ e 61 a seguito di test sierologico)
  •  i guariti/dimessi totale complessivo: 122.410 (+6.780), di cui 6.251 dimessi e 116.159 guariti
  •  in terapia intensiva: 708 (+38)
  •  i ricoverati non in terapia intensiva: 6.682 (+268)
  •  i decessi, totale complessivo: 18.571 (+129)

I nuovi casi per provincia:

  • Milano: 3.336, di cui 1.339 a Milano città;
  • Bergamo: 407;
  • Brescia: 319;
  • Como: 1.356;
  • Cremona: 133;
  • Lecco: 274;
  • Lodi: 107;
  • Mantova: 331;
  • Monza e Brianza: 860;
  • Pavia: 307;
  • Sondrio: 152;
  • Varese: 3.081.