Cermenate, che grande spavento: si rompe la gru, un operaio a terra e l’altro bloccato foto

I pompieri oggi in via Aldo Moro prima delle 16. Condizioni serie per un 40enne di Saronno, ricoverato in prognosi riservata a Milano.

Grande paura nel pomeriggio in via Moro a Cermenate poco prima delle 16 all’interno di una proprietà privata. Secondo quanto è stato possibile ricostruire, gli operai stavano potando degli alberi quando, la gru sulla quale stavano lavorando, ha improvvisamente accusato un problema di tenuta. Un operaio, originario di Seregno e residente a Cesano Maderno, è rimasto sospeso e agganciato al cestello grazie all’imbragatura, uno invece è caduto a terra. Grande apprensione per le sue condizioni.

 

Sul posto si sono precipitati due eliambulanze, una da Milano e l’altra da Como. E poi personale 118, Vigili del fuoco e carabinieri di Cantù. L’operaio di Cesano Maderno, classe 1965, è stato trasportato in codice giallo all’ospedale, più gravi invece le condizioni del collega che è stato trasportato in serio pericolo di vita al Niguarda di Milano. Si tratta di un uomo nato a Saronno, classe 1976.