Sant’Anna, arriva il si del Comitato Etico al plasma iperimmune per un paziente Covid foto

Via libera in queste ore. Il sangue già arrivato da Pavia, sperimentazione entro sera.

Il Comitato Etico dell’Insubria, ricevuta la documentazione relativa alla richiesta di uso compassionevole di plasma iperimmune per un paziente affetto da infezione da Coronavirus ricoverato all’ospedale Sant’Anna, completa della dichiarazione di disponibilità dell’Irccs San Matteo di Pavia a fornire il plasma, dopo approfondita valutazione ha espresso parere favorevole al trattamento. Il plasma è stato consegnato in queste ore a San Fermo ed entro sera i clinici potranno iniziare il trattamento del paziente.

 

La novità è stata segnalata in queste ore dalla direzione generale dell’ospedale di San Fermo. E segue la richiesta avanzata dal paziente di poter usufruire di questo tipo di plasma per curare la patologia. Si tratta del primo caso nella struttura di San Fermo da quan to si è appreso