Il Muro del Suono – ospiti della settimana: HornytooRinchos segui la diretta

Sesto podcast del Muro del Suono, in onda tutti i lunedì sera dalle 22 alle 23 su CiaoComo Radio. In studio, gli HornytooRinchos

Sesta puntata della nuova stagione del Muro del Suono, il programma interamente dedicato alla musica e ai suoi protagonisti in onda tutti i lunedì, dalle 22 alle 23, sulle frequenze di CiaoComo Radio 89.4 e in streaming su www.ciaocomo.it/player/. Ai microfoni, l’ormai consolidata coppia formata da Alessia Roversi e Diego Grippo che in ogni puntata ospiterà musicisti e band locali, tra live acustici in diretta, brani e dischi inediti.

Il Muro del Suono - HornytooRinchos

In questa nuova puntata, Alessia e Diego ospitano la band rock demenziale degli HornytooRinchos, formata da Francesco Fantoccoli (voce, tastiere e synth), Giuseppe Spina (chitarra e voce), Alessio Corrado (chitarra e cori), Matteo “Ciolo” Giudice (basso) e Claudio Pozzoni (batteria). “Dissacranti, divertenti e bellissimi”, come amano definirsi, gli HornytooRinchos sono finalmente rientrati in studio per registrare il loro primo album, che conterrà tutti i brani che ne hanno disegnato la storia e conquistato il pubblico.

Il Muro del Suono - HornytooRinchos

Nel corso della puntata, Francesco e Beppe, presenti in studio, sotto gli sguardi vigili di Matteo e Alessio, in diretta Skype, regalano al pubblico del Muro del Suono uno showcase acustico ad alto tasso di risate, eseguendo, dal vivo, i brani “Alberto Angelove”, “Savana”, “Poliziotto razzista” e “Seitan III”. Tra le canzoni tratte dal loro repertorio, invece, hanno proposto “Squarantena”, “Cloppete cloppete” e la super hit “Non sono Julia Roberts”.

Ascolta qui il podcast della puntata

 

A causa del protrarsi dell’emergenza sanitaria e delle nuove disposizioni in materia di prevenzione del contagio, in seguito alle quali si é deciso di chiudere gli studi di CiaoComo agli esterni, Alessia e Diego hanno deciso di sospendere momentaneamente la trasmissione, in attesa che la situazione migliori e che si possa di nuovo godere dei live durante la diretta. Una scelta sofferta, ma compiuta nel rispetto della salute e del lavoro di tutti. L’appuntamento con Il Muro del Suono é dunque rimandato, ma la Musica non si ferma. Mai.