Aero Club Como e Invincible Diving insieme per la Madonna del Lago

Dagli abissi al cielo l’iniziativa dell’ Aereo Club Como in collaborazione con Invincible Diving di Cernobbio. Le due associazioni si sono unite in una collaborazione per promuovere iniziative sul lago di Como che abbattano barriere sportive e culturali.  Il progetto si propone di dare l’opportunità ad alcuni sommozzatori disabili, accompagnati dai loro istruttori e addestrati da Invincible Diving, e non di essere portati in volo in pellegrinaggio alla madonna del lago. Si tratta di un’esperienza unica e altamente formativa per la scuola di volo e per tutto il club, che avverrà sabato 31 ottobre 2020 se le condizioni meteorologiche lo permetteranno.

aero club como guggiari

“Si tratta di un’operazione nelle corde dell’Aero Club Como e della Scuola di Volo. – afferma il presidente Enrico GuggiariSiamo da sempre impegnati sul territorio, in attività organizzate in sinergia con altre associazioni, per valorizzare il Lago e le sue mete e renderle accessibili a ogni tipo di fruizione. Si tratta di un’iniziativa che non solo vede coinvolti i soci e i piloti, ma, per l’alto valore formativo, mira a sensibilizzare anche i nostri allievi e le nuove generazioni ai temi legati all’accessibilità. È con la concretezza che possiamo offrire un esempio reale di sinergie territoriali e di solidarietà e siamo felici che questa collaborazione con Invincible Diving si realizzi proprio nell’anno in cui celebriamo il 90° dalla fondazione del Club e della Scuola di volo.”

L’iniziativa nasce nel 2017 dalle file del direttivo dell’Aereo Club Como sul territorio di Cernobbio con la nascita della prima palestra subacquea realizzata per tutti, nelle acque della baia del “Pizzo” che mira a far conoscere il Lario a sportivi provenienti da tutta Italia. Questa fase del progetto si concluderà nella primavera del 2021 la Baia sarà una zona sicura per la scuola di immersione, destinata a tutti e non solo ai diversamente abili. L’intento è quello di portare fuori dalle mura dell’ospedale Niguarda chi ha subito gravi traumi alla colonna vertebrale e con altre disabilità.

Per via della presenza della statua della Madonna del Lago e  della campana del Santuario della Madonna del Bisbino non si tratterà solo di una zona di formazione ma anche di una zona di culto e preghiera.

Il progetto ha visto scendere in campo: Il Comune di Cernobbio – Autorità Di Bacino del Lago di Como – HSA Italia (Handicapped Scuba Association) – ROAN Comando Aero Navale della Guardia di Finanza di Como – Como Servizi Urbani – Associazione Unità Spinale Ospedale Niguarda Milano – AUSportiva Niguarda – Cooperativa Spazio Vita Niguarda – Diversi Sponsor , Aziende Lombarde e proprietari terreni e demaniali