Parolario, non si molla. Da domani, tutto in streaming

Da domani al 1 novembre tutti gli appuntamenti di Parolario saranno trasmessi in streaming sulla pagina Facebook del Festival e di CiaoComo

Nonostante il DPCM firmato oggi pomeriggio dal Presidente Giuseppe Conte che, di fatto, chiude, in tutta Italia e fino al 24 novembre, tutti i luoghi della cultura e sospende le fiere e le manifestazioni pubbliche, Parolario non molla e ha deciso, da domani, di trasmettere in streaming tutti gli incontri e gli appuntamenti previsti per il Festival fino al 1 novembre. Una decisione di grande Coraggio, che ben si sposa con il tema scelto per questa ventesima edizione e, in generale, con il periodo di grande incertezza che il Paese sta vivendo. Il pubblico e gli ospiti, dunque, almeno per quest’anno, non potranno più seguire gli incontri di persona nelle splendide location di Villa Olmo, Villa del Grumello, Villa Bernasconi e nella Biblioteca di Brunate.

Parolario coraggio in streaming

Salvo diverse variazioni, che saranno tempestivamente comunicate sul sito di Parolario, tutti gli appuntamenti saranno interamente trasmessi sulla pagina Facebook di Parolario e in cross-posting sulla pagina di CiaoComo nei giorni e negli orari previsti da calendario originale. Per quanto riguarda la Fiera del Libro, invece, tutti gli incontri risultano al momento sospesi ed è annullato il bookshop allestito all’interno di Villa Olmo (per informazioni e aggiornamenti, consultare il sito della Fiera del Libro).

Parolario in streaming

«Al momento non siamo attrezzati per trasmettere in streaming i nostri incontri – ha dichiarato il presidente della Fiera del Libro Alessio Rimoldi – quindi ci vediamo costretti a sospenderli, anche per contenere le perdite economiche. Capiremo, in settimana, se sarà possibile recuperarne qualcuno. Resta, invece, confermato l’appuntamento di mercoledì con Carlo Cottarelli, organizzato insieme a Parolario».