Gilardoni, Fontana e Cerutti a segno: è un magico week-end per i piloti comaschi foto

Il primo diventa leader del trofeo Lamborghini Europa, il secondo trionfa nel tricolore Wrc. Il ragazzo di Montorfano a segno nel motorally.

Un magico week-end per i piloti comaschi impegnati su vari fronti. Iniziamo con le quattro ruote. Il ragazzo comasco-ticinese Kevin Gilardoni vince una gara e nell’altra arriva quarto dopo aver rischiato di essere invischiato in un pauroso incidente sulla pista belga di Spa nel Trofeo Super Europa Lamborghini. E poi chiude il suo week-end sulla pista belga da leader assoluto della graduatoria con 7,5 punti di vantaggio (perchè gara 2 è stata dimezzata e di conseguenza anche i punti) sul rivale diretto. Un grande risultato per il bravo Kevin che ha dovuto fare a meno del compagno Broccolacci. Ha fatto tutto da solo ed alla grande.

 

 

Ancora quattro ruote: in una gara ricca di colpi di scena, Corrado Fontana, Nicola Arena e il Team HMI, con la Hyundai i20WRC NG, al 38° Rally 2Vallli di Verona, conquistano il titolo di Campioni CiWRC 2020. Tanta roba davvero per il bravo pilota lariano che in questa stagione accorciata è partito male e poi si è riscattato alla grande. Il colpo di scena finale a Verona dove alcuni dei suoi rivali hanno avuto problemi. Lui no. E’ rimasto solo lui in lizza ed ha portato a casa il titolo. Un pò insperato, ma meritato.

 

jacopo cerutti vince motorally podio premiazione

 

Due ruote: il pilota di Montorfano Jacopo Cerutti (foto qui sopra), che pochi giorni fa ha annunciato la partecipazione all’Africa Eco-Race (poi annullata per l’emergenza Covid), ha trionfato nel campionato italiano motorally vincendoa Gemmano a mani bassi le ultime prove e di conseguenza il titolo italiano. Il quinto della serie per il bravo Jacopo che si riscatta così della delusione del l’annullamento della gara in Africa a gennaio. Puntava molto su quella