Niente Como a Lucca: gara spostata a lunedì pomeriggio. E salta anche la Libertas foto

Il Covid mette in difficoltà anche lo sport. Azzurri in albergo aspettando il via libera, brianzoli a casa dopo un componente dello staff positivo

Gara spostata  domani dalla Lega Pro. Per la positività di un giocatore della Lucchese. Ora tutti i compagni sottoposti a tampone e domani pomeriggio (ore 17,30), Como in campo a Lucca se non ci saranno altri contrattempi: per la formazione toscana, così come prevede il protocollo per la serie C, giocheranno i tesserati non positivi al secondo tampone. Il Como è stato raggiunto dalla notizia nel ritiro di Lucca e non ha neppure raggiunto lo stadio questo pomeriggio. Tutto rimandato di 24 ore (si spera almeno). Nel club azzurro massima serenità e concentrazione per la sfida. Non cambia nulla anche se tutto si sposta in avanti.

 

E questi rinvio potrebbe – quasi sicuramente – influire sulle prossime gare del Como che rientrerà in città lunedì sera o martedì mattina. A quelo punto non cisarebbe il tempo per preprare la sfida di mercoledì contro la Pergolettese al Sinigaglia (sempre 17,30): potrebbe essere spostata a giovedì. E così la partita di sabato a Gorgonzola – in serata – contro la Giana Erminio si vedrebbe spostare a domenica. Tutto questo se non ci saranno altri intoppi con il Covid che sta condizionando pesantemente anche il calendario della serie C.

 

Non solo il Como oggi fermo in  Toscana, ma anche la Libertas Cantù (Volley maschile A2). I brianzoli sono rimasti bloccati a casa prima della partenza per la positivitàdi un componente dello staff. La Legavolley ha annullato il match di oggi a Siena (ore 18). Data del recupero ancora non stabilita perchè l’emergenza epidemiologica sta condizionando anche qui calendario, giornate e club. Oggi i giocatori Libertas si sono sottoposti tutti ai tamponi come da protocollo: l’esito si conoscerà domani.