Reti abbandonate nel lago, mattinata con sub e volontari: recuperate fotogallery segui la diretta

Intervento ad una profonsità massima di 42 metri, acqua ad 8 gradi.

Dopo aver fatto vedere le immagini dalla superficie del lago di Como (zona Carate Urio) questa mattina in diretta Facebook, ecco le belle immagini che Pescatori Como Alpha e Bibo sub Como ci hanno dato per dimostrare anche l’intervento nella sua complessità visto dal lago. Le reti abbandonate – e molto pericolose per l’ecosistema lacuale – sono state riportate in superficie in una immersione durata quasi 40 minuti.

 

 

 

Recupero reti abbandonate nel lago di Como con i sub di Bibo