Al cinema “Mi chiamo Francesco Totti” il racconto del Capitano foto

Presentato in anteprima alla Festa del Cinema di  Roma, arriva nei Cinelandia e UCI Cinemas solo il 19 – 20 e 21 ottobre “Mi chiamo Francesco Totti”, il film-documentario di Alex Infascelli sulla vita del Capitano giallorosso.

Era la notte che precede il 28 maggio 2017: l’eterno capitano si preparava a dare l’addio al calcio giocato. Francesco Totti, felpa nera col cappuccio tirato sulla testa, ripercorre tutta la sua vita, come se la vedesse proiettata su uno schermo insieme agli spettatori. Le immagini e le emozioni scorrono tra momenti chiave della sua carriera, scene di vita personale e ricordi inediti. Un racconto intimo, in prima persona, dello sportivo e dell’uomo.

Un racconto intimo, in prima persona, dello sportivo e dell’uomo. Toccante, se non fosse per la battuta finale del Totti di oggi, stretto nella sua felpa nera: «Sto tempo è passato… Anche per voi però».

Diretto e scritto da Alex Infascelli, il film “Mi chiamo Francesco Totti” è tratto dal libro “Un Capitano” scritto dal calciatore con Paolo Condò (edito da Rizzoli).