Continua la musica di alta qualità al Jambalaya: blues, jazz e Tarantino

Proseguono gli appuntamenti di Music For Green nella nuova location del Jambalaya – Arte, Musica e Cultura ad Albate in via Cantoniga 11.
Tre serate, il 16, 17 e 18 ottobre, all’insegna della musica di alta qualità e della solidarietà: parte del ricavato, infatti, sarà devoluto ad associazioni benefiche che operano sul territorio.

VENERDÌ 16 OTTOBRE – ore 21:00
QUENTIN TARANTINO NIGHT
La musica è da sempre un tratto inconfondibile dei film del regista culto Quentin Tarantino, tanto da diventare parte integrante delle storie che il cineasta ogni volta racconta per immagini.
Fabio Borghetti, dj e critico musicale, dalla carriera ultra ventennale, grande estimatore di Tarantino e dei suoi film, da qualche anno porta in giro un dj set tutto costruito attorno ai suoni che il regista ha scoperto e riscoperto per le sue pellicole, riproponendone i pezzi presenti nelle original soundtrack ma non solo.
Il dj si spinge anche più in là, seguendo il flusso, la provocazione e il sapore di uno stile unico, che mischia ingredienti diversi e complementari, che attraversa varie epoche, partendo da una visione vintage fino a sorprendere con elementi estremamente moderni e ricchi di suggestione e pathos.
Gli ingredienti sono noti: vecchie colonne sonore di b-movie, surf, soul, psyco blues, urban, tex-mex, spaghetti western, sixties and seventies pop, swing, roots rock’n’roll, country, rockabilly, latin jazz… insomma un panorama alquanto vasto ma amalgamato perfettamente dalla filmografia del regista e dal suo gusto sopraffino per la citazione.
Il successo degli ultimi capolavori di Quentin Tarantino, “The Hateful Eight” e “Once Upon a Time in Hollywood”, rende il progetto di estrema attualità, e lo arricchisce di nuove affascinanti sfumature.
A SOSTEGNO DI: ASSOCIAZIONE INFRAMENTE
Parte del ricavato verrà devoluto all’Associazione InfraMente, che si occupa di violenza a 360 gradi, dagli aspetti psicologici a quelli legali.

Biglietti: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-quentin-tarantino-night-con-dj-fabio-borghetti-jambalaya-125200613405

SABATO 17 OTTOBRE – ore 21:00
BIG JAM IN BLUES
In origine i T-Roosters nascono dal comune amore di quattro musicisti per la musica nera dalle origini ad oggi: per questo motivo la batteria di Giancarlo Cova e il basso e contrabbasso di Lillo Rogati sono una sezione ritmica perfetta per la chitarra di Tiziano “Rooster” Galli, anche voce della band.
Il loro modo si suonare porta a ritrovare l’inestimabile sound del blues delle origini, dello swing/blues, del rock’n’roll e del boogie woogie, ma la parte più importante del loro concerto è quando presentano i loro brani che si contraddistinguono per la personalità e per il groove con cui sono eseguiti.
Altissima qualità e divertimento garantito!
Formazione: Tiziano “Rooster” Galli alla voce e chitarra, Giancarlo Cova alla batteria e Lillo Rogati al basso e contrabbasso
A SOSTEGNO DI: CANILE DELLA VALBASCA
Parte del ricavato verrà devoluto al Canile della Valbasca Como per aiutare i nostri amici a quattro zampe.

Biglietti: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-big-jam-in-blues-jambalaya-125322606289

DOMENICA 18 OTTOBRE – ore 19:00
BIG JAM IN JAZZ
Iniziano le grandi serate dedicate al jazz al Jambalaya!
Si inizia con una grande jam session a cura di Yazan Greselin, Antonio Cervellino e Andrea Varolo.
Sul palco ci sarà tutto l’occorrente per una super jam: sono benvenuti tutti i musicisti che hanno voglia di condividere una serata di buona musica ed improvvisazione!
Altissima qualità e divertimento garantito!
Formazione: Yazan Greselin al piano, Antonio Cervellino al contrabbasso e Andrea Varolo alla batteria
A SOSTEGNO DI: COMO ACCOGLIE
Parte del ricavato verrà devoluto a Como Accoglie, che si occupa di accoglienza a 360 gradi.

Biglietti: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-big-jam-in-jazz-jambalaya-125367941889

Fino al 9 novembre sarà possibile ammirare durante le serate organizzate da Music For Green le opere di Filippo Borella. Borella è un artista di grande interesse nell’attualità della ricerca e della produzione nell’ambito dell’arte contemporanea.” Così lo riassume Luciano Caramel (Pprofessore ordinario di Storia dell’arte contemporanea e Presidente del DAMS).

L’accesso allo spazio è possibile sia da via Cantoniga 11, che da via Canturina 234 (con possibilità di parcheggio interno).
Per tutti gli eventi è necessario acquistare i biglietti online su Eventbrite. L’accesso allo spazio è riservato ai Soci di Music For Green Events: è sufficiente compilare il form all’indirizzo https://musicforgreen.it/diventa-socio/ per entrare a far parte dell’associazione e partecipare agli eventi e alle iniziative riservate ai Soci. Per il tesseramento (valido fino al 31/12/2021) sarà necessario versare un contributo di 5€ al primo evento o occasione utile, contestualmente al ritiro della tessera.
Per maggiori informazioni: 345 439 3966 oppure info@musicforgreen.it